Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Capirossi torna in sella a Motegi

Capirossi torna in sella a Motegi

Confermata la presenza del veterano italiano dopo aver recuperato dall'infortunio rimediato a Misano.

Il rientro di Loris Capirossi riporterà al completo sia il team Rizla Suzuki che la compagine MotoGP con l'italiano che potrà cercare il miglior risultato possibile con la sua GSV-R su un tracciato decisamente "amico". Con tre vittorie e altrettanti podi in MotoGP, il pilota numero 65 non può che avere sensazioni positive in vista del 14º appuntamento della stagione...

"Il dito è recuperato al 90%, ma è solo un dito per cui sono assolutamente pronto per il fine settimana di gara. Faccio fisioterapia tutti i giorni e continuerò fino alla gara, per allora dovrebbe essere apposto. Motegi mi piace molto, è il mio circuito preferito, ho dei bellissimi ricordi".

"Ho vinto tre volte e sarebbe stupendo poter stare con il gruppetto di testa, soprattutto in un fine settimana così speciale per la Suzuki. So che sarà difficile, ma tutto è possibile e dobbiamo continuare a credere in noi stessi".

Se da un lato del box il tracciato giapponese pare graditissimo, dall'altro la situazione è un po' diversa con Álvaro Bautista che ha commentato: "Motegi non è uno dei miei circuiti preferiti, è un po’ troppo semplice e non mette molto alla prova il pilota, sono solo molti rettilinei seguiti da curve veloci, per cui è difficile trovare un ritmo fluido. Comunque negli ultimi anni ho fatto bene per cui probabilmente non mi dispiace così tanto!"

"C’è ancora molto lavoro da fare sulla GSV-R, ma miglioriamo gara dopo gara e lo stesso vale per il mio stile di guida. So di dovermi qualificare meglio sabato, perché altrimenti devo recuperare molto in gara, sarà la mia priorità questa settimana. Se riesco a qualificarmi nelle prime due file chissà che cosa succederà in gara".

Tags:
MotoGP, 2010, GRAND PRIX OF JAPAN, Alvaro Bautista, Loris Capirossi, Rizla Suzuki MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›