Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Gara da dimenticare per il Pramac Racing

Gara da dimenticare per il Pramac Racing

Penultimo e ultimo, Espargaró e Kallio guardano già al prossimo appuntamento di Sepang, tra una settimana.

Dopo le difficili qualifiche di ieri che avevano visto entrambi i piloti del Pramac Racing Team conquistare posizioni di partenza nelle retrovie, Aleix Espargarò ha concluso la gara in quattordicesima posizione mentre Mika Kallio si è dovuto accontentare della quindicesima e ultima posizione.

Un risultato negativo per il Team che puntava ad ottenere un buon piazzamento su questo tracciato. Entrambi i piloti si sono resi protagonisti di una buona partenza, ma nonostante questo, Mika non è stato mai in grado di abbassare il suo ritmo sul giro posizionandosi in ultima posizione.

Aleix che aveva in un primo momento lottato con Aoyama e Barberà per provare a conquistare una posizione migliore, si è visto superare da Spies al tredicesimo giro e da Hayden a tre giri dal termine. Il sorpasso del ducatista ha relegato il pilota spagnolo in penultima posizione.

Una gara da archiviare velocemente in modo da poter subito tornare a lavorare al massimo per essere performanti per il prossim o Gran Premio della Malesia che si correrà domenica prossima sulla pista di Sepang.

Aleix Espargaró -14º

Sono proprio deluso per come sono andate le cose. E' stato in assoluto il peggior week end dell'anno, fin dalle prove libere ho avuto problemi di guidabilità e a differenza di altri Gran Premi in cui riuscivo a cambiar passo durante la gara, in questo caso non sono stato in grado di lottare con i miei avversari per una posizione migliore. Sono partito discretamente bene, mantenendo invariata la mia posizione di partenza, purtroppo ho trovato davanti a me piloti che avevano un ritmo molto letto, questo ha di fatto diviso il gruppo in due con un gap di alcuni secondi già dai primi giri. Ho lottato con Aoyama e Barberà per provare a conquistare una posizione migliore. Il loro ritmo sul giro era però molto più veloce del mio, infatti non sono mai stato in grado di girare sotto il 1'.49". Negli ultimi giri sono anche stato sorpassato da Hayden. Questo risultato ci sarà utile per reagire nel migliore dei modi e provare a dare il massimo la prossima settimana nel Gran Premio della Malesia.

Mika Kallio - 15º

Un week end e una gara da dimenticare velocemente, uno dei Gran Premi peggiori in assoluto. Durante il warm up avevamo parzialmente ridotto il gap dagli altri piloti, questo ci aveva dato buone sensazioni per la gara, ma purtroppo non è stato così. Solo in un occasione sono riuscito a girare con tempo sul giro inferiore al 1'.50 cosa che non va proprio bene se i tuoi diretti avversari girano due secondi più veloci di te. Dovremo lavorare molto per recuperare il gap che abbiamo accusato oggi ed essere il più vicino possibile agli altri piloti fin dal prossimo Gran Premio.

Comunicato Stampa Pramac Racing

Tags:
MotoGP, 2010, GRAND PRIX OF JAPAN, Aleix Espargaro, Mika Kallio, Pramac Racing Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›