Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo ad un passo dalla gloria

Lorenzo ad un passo dalla gloria

Nel 20º anniversario del GP di Malesia, lo spagnolo del team Fiat Yamaha può laurearsi per la prima volta Campione del Mondo della classe regina.

A Sepang si decideranno, probabilmente, le sorti del Campionato del Mondo 2010, con Jorge Lorenzo che vi si presenta con una dote di 69 punti sull'unico rivale ancora in grado, matematicamente, di privarlo del titolo, Dani Pedrosa. Proprio quest'ultimo è, tra l'altro, in forte dubbio e attualmente è ancora a Barcellona, dove sarà visitato oggi prima di prendere una decisione finale sulla propria presenza nel 15º appuntamento mondiale.

Sarà la 20ª volta che il calendario mondiale passa per la Malesia e Sepang è ormai la sede ufficiale dal 1999. Qui Lorenzo ha vinto il titolo 250 nel 2007, e sempre qui lo spagnolo si è reso protagonista di una gara clamorosa lo scorso anno, chiusa al quarto posto dopo essere partito dal fondo della griglia per un problema meccanico.

Con Pedrosa a prescindere dalla presenza comunque non al 100%, la scena potrebbe toccare nuovamente a Casey Stoner, ora terzo nel mondiale e con due vittorie nelle ultime due gare che parlano da sole (Aragón e Motegi). L'australiano ha trionfato qui lo scorso anno e nel 2007: il suo obiettivo può ancora essere il titolo di vice campione del mondo.

Andrea Dovizioso torna nel teatro del suo primo podio in MotoGP e ci arriva in un ottimo stato di forma dopo la seconda piazza in Giappone. L'italiano dovrà però guardarsi da un Valentino Rossi in strepitosa crescita e con un curriculum malese di tutto rispetto: cinque vittorie e un podio.

In classifica seguono gli americani Ben Spies (Monster Yamaha Tech 3) e Nicky Hayden (Ducati Team): il primo potrà contare sull'esperienza accumulata nei lontani test invernali, il secondo cercherà di sfatare la maledizione da 4º posto che lo ha colpito in ben cinque occasioni a Sepang.

Randy de Puniet (LCR Honda), Marco Simoncelli (San Carlo Honda Gresini) e Colin Edwards (Monster Yamaha Tech 3) sono separati da soli 9 punti e si giocheranno l'ottava posizione fino al termine della stagione.

Tags:
MotoGP, 2010, SHELL ADVANCE MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›