Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Marquez in continua ascesa a Sepang

Marquez in continua ascesa a Sepang

3,40 del mattino in Italia e seconda sessione libera conclusa per la classe 125 che tra poche ore tornerà in pista per le qualifiche dello Shell Advance Malaysian Motorcycle Grand Prix.

La sessione di questa mattina sul circuito di Sepang è stata caratterizzata da una temperatura dell'aria leggermente più accessibile (29ºC) e da un'umidita in continuo aumento (65%). In pista sono due i piloti a contendersi il miglior tempo e non è un caso che corrispondano poi al primo e al secondo della classifica generale.

Come già successo ieri è Marc Marquez a spuntarla: il pilota del team Red Bull Ajo Motorsport trova un 2'12.946 con cui rifila, proprio negli ultmi attimi d'azione, 736 millesimi al leader del mondiale Nico Terol.

Pol Espargaró su Tuenti Racing è terzo ma lontano cronometro alla mano. L'uomo di punta del team Tuenti Racing deve recuperare più di un secondo e due decimi dalla vetta. Alle sue spalle Sandro Cortese (Avant Ajo mitsubishi) chiude la prima fila virtuale.

Bradley Smith, spesso in scia del compagno di squadra, è quinto. L'inglese del team Bancaja Aspar precede Esteve Rabat su Blusens sesto a quasi due secondi.

Le cadute della sessione sono per Efren Vazquez (Tuenti Racing), Bradley Smith (Bancaja Aspar) e Jasper Iwema (CBC Corse). Da sottolineare la presenza di Danny Webb (Andalucia Cajasol) ieri fratturatosi il primo metacarpo dela mano destra dopo un imporante highside. Assente invece Jonas Folger (frattura del radio).

Tags:
125cc, 2010, SHELL ADVANCE MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX, FP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›