Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Dovizioso ritrova continuità in Malesia

Dovizioso ritrova continuità in Malesia

Secondo podio consecutivo dopo quello di Motegi e ancora ad un passo dalla vittoria. Per l'italiano del Team Repsol Honda è cambiato il vento.

Andrea Dovizioso è stato nuovamente protagonista di una prestazione maiuscola, simile a quella di una settimana fa a Motegi. La seconda posizione conquistata non rende forse abbastanza merito alla generosità di questa gara, che l'italiano ha provato a vincere dall'inizio alla fine, salvo poi arrendersi al solo Valentino Rossi.

"Sono molto felice di questo secondo posto, è stata una grande gara," ha iniziato Dovi. "Abbiamo lottato per la vittoria nelle ultime due gare su due tracciati molto diversi, e inoltre in condizioni molto differenti e credo che questo sia molto positivo".

"Ho provato a stare il più vicino possibile a Valentino nell'ultimo giro, ma nell'ultima curva non lo ero a sufficienza per prenderlo. Nonostante sia entrato in ritardo nel tornante, per me era troppo tardi".

"Ad ogni modo, questo risultato è molto importante per Honda, per Repsol e per il mio team. Lo scorso anno siamo arrivati a 40 secondi dal vincitore, e oggi ad appena due decimi: ciò significa che abbiamo fatto grandi passi in avanti," ha commentato.

Due podi consecutivi dopo un black out durato mezza stagione che non fa che esaltare il risultato odierno: "Durante buona parte della stagione non siamo saliti sul podio quindi tornare nella top3 era fondamentale. Dobbiamo essere felici perché questa è stata quasi una vittoria e chi mi precede continua a cambiare mentre io acquisto fiducia e consistenza. Continuiamo a lavorare forte perché siamo un grande team e i risultati ci stanno premiando".

Dovizioso sarà tra una settimana in Australia senza ancora conoscere il proprio futuro. Il rinnovo con Honda sembra però meno lontano dopo un'altra grande prestazione.

Tags:
MotoGP, 2010, SHELL ADVANCE MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX, Andrea Dovizioso, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›