Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi cede lo scettro a Lorenzo dal gradino più alto

Rossi cede lo scettro a Lorenzo dal gradino più alto

Grande ritorno alla vittoria per il numero 46 Fiat Yamaha che precede Andrea Dovizioso e il nuovo Campione del Mondo Jorge Lorenzo.

Valentino Rossi torna a vincere e lo fa come nelle gare più belle, in rimonta, dopo una sesta piazza conquistata in qualifica ieri e una partenza tra le peggiori vistegli fare negli ultimi anni. Secondo trionfo stagionale per l'italiano numero 46 che lascia il titolo mondiale al compagno di squadra Jorge Lorenzo, ma lo fa dal primo gradino del podio.

Secondo chiude Andrea Dovizioso, ancora una volta convincente e costante con la sua RC212V, ma forse un po' sfortunato nel trovare puntualmente qualcuno più in giornata di lui. In Giappone si era arreso a Stoner, oggi fuori dopo nemmeno un giro, e a Sepang deve inchinarsi ad un Rossi in stato di grazia.

Capitolo Lorenzo: lo spagnolo ha tutto per vincere anche oggi, dalla moto alla partenza perfetta, ma quello che conta è arrivare al traguardo, senza rischi. Il nuovo Campione del Mondo festeggia comunque sul podio il suo giorno più bello.

La sfida alle spalle dei primi tre è tutt'altro che noiosa con Ben Spies che si conferma prima alternativa su moto satellite e con gli altri rookie a darsi battaglia fino all'ultima curva.

Álvaro Baustista (Rizla Suzuki) chiude quinto, mentre il duello a dir poco fisico tra Aoyama (Interwetten) e Simoncelli (San Carlo Gresini) regala ad un Hayden sottotono la top six.

Al traguardo arrivano appena in 12 a causa delle cadute di Casey Stoner, Loris Capirossi, Aleix Espargaró e Colin Edwards.

Tags:
MotoGP, 2010, SHELL ADVANCE MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›