Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pedrosa alza bandiera bianca

Pedrosa alza bandiera bianca

Lo spagnolo non correrà domani nell'Iveco Australian Grand Prix dopo aver valutato attentamente le proprie condizioni fisiche.

Dani Pedrosa non sarà della partita domani per l'Iveco Australian Grand Prix. Lo spagnolo ha provato in questi due giorni senza fortuna le proprie condizioni fisiche, constatando di non essere sufficientemente pronto per reggere un intero GP.

Il pilota di Barcellona ha completato 42 giri sulla pista di Phillip Island registrando un miglior tempo di 1'33.383 e la 15ª posizione in griglia di partenza.

"A seguito dell'operazione in Spagna il mio obiettivo era tornare a correre qui, ma è chiaro che in gara non potrei correre ad un ritmo alto, poiché perdo forza nel braccio e di conseguenza il controllo della moto giro dopo giro," ha iniziato Pedrosa.

"Phillip Island è un circuito molto veloce e devo afferrare il manubrio molto bene, cosa mi stanca molto e mi da parecchio dolore. Correre a tre secondi dal leader per prendere pochi punt non ha senso. Ne è comunque valsa la pena per provare le mie condizioni".

Pedrosa ha aggiunto: "Adesso non correrò ulteriori rischi e spero di recuperare per Estoril. Ho commentato la situazione con il direttore del team HRC Kazuhiko Yamano e abbiamo la stessa opinione".

Tags:
MotoGP, 2010, IVECO AUSTRALIAN GRAND PRIX, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›