Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Buona partenza per il Ducati Team in terra lusitana

Buona partenza per il Ducati Team in terra lusitana

Top4 per Nicky Hayden e Casey Stoner nella prima giornata di libere con l'americano a poco più di un decimo dal miglior tempo di Lorenzo.

Nicky Hayden e Casey Stoner hanno cominciato in maniera molto positiva il fine settimana del Gran Premio del Portogallo. La coppia del Ducati MotoGP Team ha concluso rispettivamente al secondo e quarto posto il primo giorno di prove, fortemente condizionato dal maltempo. Il programma è tornato a quattro sessioni, come ad Aragon, ma il primo turno è andato completamente sprecato a causa di un fortissimo temporale che ha allagato la pista in diverse sezioni.

Né Hayden né Stoner hanno girato prima della sessione pomeridiana che hanno utilizzato per adattare gli assetti della GP10 alla pista bagnata. Entrambi sono alla ricerca di maggiore trazione in differenti punti della pista e proveranno a rifinire i loro set-up da bagnato domani, nel caso le previsioni di pioggia per le qualifiche si dimostrassero esatte. A causa di quanto successo questa mattina, entrambi i turni domani dureranno un’ora.

Nicky Hayden - 2º

Questa mattina c’era davvero troppa acqua in pista per poter guidare, era come un fiume, quindi abbiamo deciso di aspettare il pomeriggio per cominciare le prove. Questo tracciato non garantisce molta aderenza, soprattutto al posteriore dove dobbiamo migliorare, perché l’asfalto non è particolarmente abrasivo. Però mi sentivo molto a mio agio con l’anteriore perché la Ducati lavora bene sul bagnato: il sistema di gestione del motore è buono e ci permette un ottimo controllo. Ultimamente sono stato sempre veloce sul bagnato, però ci impiego troppo per arrivarci. Se domenica piove e sarò competitivo, avrò bisogno di essere veloce fin dall’inizio quindi, se domani ci saranno le stesse condizioni, concentreremo il lavoro su quell’aspetto.

Casey Stoner - 4º

Siamo consapevoli che oggi avremmo potuto essere più veloci, ma abbiamo avuto qualche problema a trovare una buona aderenza in piega. Quando raddrizzo la moto va tutto bene, ma in curva non siamo ancora a posto. Inoltre dobbiamo migliorare in frenata. Detto questo, in generale siamo abbastanza soddisfatti perché il feeling era buono nonostante le condizioni meteo impegnative che, tra l’altro, sembra rimarranno così per il resto del week-end. Abbiamo del lavoro da fare ma per il momento mi sento ragionevolmente fiducioso

Comunicato Stampa Ducati Team

Tags:
MotoGP, 2010, bwin GRANDE PREMIO DE PORTUGAL, Casey Stoner, Nicky Hayden, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›