Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo “vola”, ma è primo

Lorenzo “vola”, ma è primo

Fermo candidato alla pole lusitana, lo spagnolo è stato protagonista di una spettacolare caduta senza conseguenze

Le Fiat Yamaha di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi si alternano in vetta alla classifica dei tempi per tutta la terza e ultima sessione libera del bwin Grande Premio de Portugal, con lo spagnolo alla fine davanti nonostante una caduta con cui appena sporca la tuta d'astronauta tipica di questo appuntamento.

Il suo compagno di squadra italiano chiude a circa 5 decimi, mentre in terza posizione troviamo un redivivo Andrea Dovizioso su Repsol Honda.

Male le Ducati ufficiali con Casey Stoner prima e Nicky Hayden poi, protagonisti sfortunati di due cadute senza conseguenze che rallentano però inevitabilmente i lavori di messa a punto sulle Desmosedici GP10 numero 27 e 69. L'australiano chiude comunque 4º mentre per l'americano addirittura 13ª posizione.

Con la top6 completata da Colin Edwards (Monster Yamaha Tech3) e Marco Simoncelli (San Carlo Honda Gresini), interessante notare il miglioramento deciso di Dani Pedrosa, che passa dalla tredicesima piazza di ieri all'ottava di oggi. Davanti a lui Aleix Espagargaró (Pramac Racing).

Tags:
MotoGP, 2010, bwin GRANDE PREMIO DE PORTUGAL, FP3

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›