Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Qualifiche annullate per il bwin Grande Premio de Portugal

Qualifiche annullate per il bwin Grande Premio de Portugal

Nonostante i tentativi della commissione di gara di rinviare le sessioni, il maltempo non ha permesso ai piloti MotoGP, Moto2 e 125 di scendere in pista. Validi così i tempi combinati delle tre libere.

Pioggia battente e forte vento sono stati i veri protagonisti di tutto il fine settimana fino a questo momento e in particolare di questo pomeriggio, con la Direzione di Gara costretta ad annullare la sessione di tutte e tre le categorie.

I tempi combinati delle tre sessioni libere andranno così a formare la griglia di partenza delle classi MotoGP, Moto2 e 125, non senza soprese.

Nella classe regina Jorge Lorenzo torna a far segnare la pole senza scendere in pista, un fatto che occorse già a Valentino Rossi nel 2009 in Giappone sempre a causa del maltempo. Già Campione del Mondo e vincitore del trofeo BMW Award, lo spagnolo del team Fiat Yamaha precede Nicky Hayden, alla terza prima fila stagionale, e Valentino Rossi.

In seconda fila troviamo Casey Stoner (Ducati Team), Ben Spies (Monster Yamaha Tech3) e Marco Melandri (San Carlo Honda Gresini). Per vedere la griglia completa MotoGP, clicca qui

In Moto2, i piloti del team Fimmco Speed Up aprono e chiudono la griglia: Gabor Talmacsi conquista la prima pole stagionale, mentre Andrea Iannone è 35º con l'ultimo tempo qualificato. In prima fila anche Julian Simon (Mapfre Aspar), Toni Elias (Gresini Racing) e il turco Kenan Sofuoglu (Technomag CIP). Qui la classifica combinata e conseguente griglia di domani della categoria intermedia.

Per chiudere 125 dove Bradley Smith (Bancaja Aspar), Danny Webb (Andalucia Cajasol), Alberto Moncayo (Andalucia Cajasol) e Nico Terol (Bancaja Aspar) trovano la prima fila, mentre i contendenti al titolo Marc Marquez (Red Bull Ajo Motorsport) e Pol Espargaró (Tuenti Racing) saranno solo 11º e 12º. Qui la classifica completa delle libere.

Tags:
MotoGP, 2010, bwin GRANDE PREMIO DE PORTUGAL

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›