Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Moto2 fp3: vince chi resta in piedi

Moto2 fp3: vince chi resta in piedi

Ben 15 cadute sotto la pioggia battente di Estoril, con un solo grande, e atteso, protagonista: Anthony West

Se ieri la pioggia aveva “risparmiato” la categoria intermedia, nelle fp3 di questa mattina il maltempo si è rifatto, e con gli interessi...Mike di Meglio (Mapfre Aspar), Jules Cluzel (Forward Racing), Claudio Corti (Forward Racing), Alex De Angelis (Jir Moto2), Mashel Al Naimi (Blusens STX), Kenan Sofuoglu (Technomag CIP), Yuky Takahashi (Tech3 Racing), Raffale De Rosa (Tech3 Racing), Hector Faubel (Marc VDS Racing), Ricky Cardus (Maquinza SAG), Karel Abraham (Cardion AB), Tom Luthi (Interwetten Moriwaki Moto2), Carmelo Morales (Racing Team Germany), Xavier Simeon (Holyday Gym) e Alex Debon (Areoport de Castelló) sono le vittime di questa prova.

Il più sfortunato è proprio quest'ultimo: il veterano della categoria si procura infatti l'ennesima frattura alla clavicola destra e sarà sicuramente out per la gara di domani e in forte dubbio per quella di Valencia tra poco più di una settimana.

Sul bagnato sorride solo Anthony West che con la MZ Racing conquista il miglior tempo, precedendo De Angelis (Jir) e Sofuoglu (Technomag CIP), limitati dalle proprie cadute, ma comunque a 2 e 3 decimi di distacco rispettivamente.

Buona la presenza italiana nella top ten che conta con la 4ª piazza di De Rosa, la sesta di Simone Corsi (Jir), mentre Andrea Iannone è 12º. L'abruzzese del Team Fimmco Speed Up recupera ben 22 posizioni rispetto a ieri e si tiene alle spalle Julian Simon (Mapfre Aspar) solo 19º.

Tags:
Moto2, 2010, bwin GRANDE PREMIO DE PORTUGAL, FP3

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›