Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi: "Giornata dura"

Rossi: 'Giornata dura'

A Valencia l'italiano non convince e domani sarà comunque quarto dopo una qualifica davvero complicata

Dopo le difficoltà di ieri, un importante cambio nel set-up tentato questa mattina non ha modificato di molto lo stato delle cose, per Rossi. Nelle libere del mattino, l'italiano ha concluso con il decimo tempo. La situazione non è cambiata nella prima fase delle qualifiche e, quando mancavano cinque minuti al termine della sessione, Valentino era anc ora fuori dai migliori dieci.

Una modifica all'ultimo momento gli ha però concesso un miglior feeling e, nell'ultimo giro, la prima fila non sembrava più così lontana. Al T3 il secondo posto era a portata di mano; il pilota perdeva però un paio di decimi nell'ultima parte del tracciato, concludendo con il quarto tempo. A 0,086 secondi da Simoncelli.

Valentino Rossi - 4º

"Una giornata difficile. Per fortuna, siamo stati in grado di migliorare proprio al termine della sessione, ottenendo un po' più grip e la possibilità di tentare un giro veloce. Alla fine, abbiamo ottenuto un quarto tempo e, considerando l'andamento delle cose, non è davvero male. Vedremo domani; sarà dura, e non tutti i problemi sono risolti, mentre gli altri, per contro, sono molto veloci. Però, se riuscissimo a migliorare ancora un po', allora potremmo essere della partita. Qui, sorpassare non è particolarmente difficile, così partire in seconda fila non rappresenta un problema, se il passo poi è buono. Stoner è molto veloce; oggi è quasi sembrato che facesse un altro sport. E' però la mia ultima gara con Yamaha; farò tutto ciò che è in mio potere per essere sul podio".

Davide Brivio

"Questa mattina abbiamo provato alcuni assetti e geometrie diverse e e poi nel pomeriggio abbiamo continuato in una unica direzione, ma è chiaro che abbiamo ancora del lavoro da fare e abbiamo alcuni problemi di grip. Alla fine ci siamo fermati un po' in anticipo considerare la situazione, e ora daremo un'occhiata da vicino i dati per trovare la giusta strada per domani in modo che si possa dare una moto a Valentino che gli consenta di guidare come vuole lui"

Tags:
MotoGP, 2010, GRAN PREMIO GENERALI DE LA COMUNITAT VALENCIANA, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›