Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

JiR conferma Alex De Angelis alla guida della MotoBI per il 2011

JiR conferma Alex De Angelis alla guida della MotoBI per il 2011

Il pilota sammarinese diventa così la prima guida del team per il prossimo campionato Moto2, alla guida della MotoBI ufficiale.

Il Team JiR e Alex De Angelis hanno siglato l’accordo per continuare la collaborazione anche nella stagione 2011. L’accordo rappresenta la conclusione più felice del percorso iniziato nelle ultime gare di stagione, durante le quali De Angelis ha conquistato tre podi (con una vittoria) e un cospicuo ammontare di punti, a testimonianza dell’ottima intesa raggiunta con la moto oltre che con tutto lo staff diretto da Luca Montiron.

Luca Montiron - JiR Team Principal “Questa prima stagione in Moto2 è stata positiva, Alex pur raggiungendoci solo a stagione inoltrata è stato il pilota che ha totalizzato il maggior punteggio nelle ultime cinque gare, di buon auspicio per l’anno venturo, mentre Corsi ha chiuso il mondiale in quinta posizione. Sono ovviamente soddisfatto dell’accordo raggiunto con Alex, oltre ad essere un pilota competitivo è un ragazzo che ha voglia di crescere insieme al progetto. Ci ha uniti l’ambizione comune, JiR è stata scelta per il secondo anno consecutivo quale squadra di riferimento per le evoluzioni tecniche del telaio TSR, pertanto conto di fornire ad Alex una MotoBI cucita secondo le sue esigenze. Sicuramente il campionato sarà alquanto combattuto, saranno i risultati in pista a parlare. L’anno venturo sarà determinante anche per gli altri progetti che JiR ha in cantiere per il futuro.”

Alex De Angelis “Sono molto soddisfatto di aver trovato un accordo con JiR per il 2011. Ho trovato un clima ideale e gente professionale e la MotoBI ha dimostrato sin dalle prime battute di essere una moto alquanto competitiva, che ci ha permesso di conquistare dei risultati di assoluto livello. Il progetto del Team JiR è valido, vado in vacanza tranquillo con l’auspicio che il 2011 sarà una bella stagione. Il Campionato ci impone uno stop invernale senza possibilità di provare, ne approfitterò per fare un po’ di vacanza e cominciare la preparazione fisica. Ho già trasferito al Team le mie valutazioni sulle quali lavorare durante l’inverno, supportati anche dai dati raccolti nel 2010. Ovviamente dovremo vedere come si evolveranno i concorrenti, ma noi siamo concentrati sul nostro da farsi per essere pronti a giocarcela.”

Comunicato stampa Team JiR

Tags:
Moto2, 2010, Alex de Angelis, JIR Moto2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›