Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Sepang apre ufficialmente la pre-stagione 2011

Sepang apre ufficialmente la pre-stagione 2011

Il circuito malese, teatro di due dei tre test da qui al 20 di marzo (data di inizio del Campionato), ospita dalle 3.00 ora italiana tutti i campioni della classe regina.

Alle 3.00 ora italiana di oggi martedì 1 febbraio si sono aperti ufficialmente i test MotoGP di Sepang, la prima prova 2011 dopo più di due mesi di inattività. Ben 21 le moto in pista fin dai primi minuti della mattinata, con i due collaudatori Yamaha e Kousuke Akiyoshi (HRC) che si sono uniti ai 18 piloti regolari di questo Campionato del Mondo 2011.

Il più veloce in pista al momento è sorprendentemente Dani Pedrosa. Lo spagnolo del team Repsol Honda, nonostante una condizione fisica ancora non perfetta, ferma il cronometro a 2'02.306, precedendo di appena 116 millesimi il connazionale Álvaro Bautista, unico esponente quest'anno di Rizla Suzuki.

Non deludono nemmeno le Honda satellite firmate San Carlo Gresini, con Marco Simoncelli e Hiroshi Aoyama rispettivamente in 3ª e 4ª posizione, mentre Ben Spies, nuovo volto del team Yamaha Factory, è il primo classificato della casa di Iwata.

Nella top ten troviamo poi Casey Stoner (Repsol Honda), Andrea Dovizioso (Repsol Honda), il Campione del Mondo in carica Jorge Lorenzo (Yamaha Factory) e Colin Edwards (Monster Yamaha Tech3). Questi primi dieci piloti sono divisi da appena 593 millesimi, segno evidente di una certa eguaglianza in pista.

Cal Crutchlow (Monster Yamaha Tech3) e Toni Elias (LCR Honda) a parte (chiudono per ora al 14º e 18º posto, la seconda sezione della classifica dei tempi è tutta per le Ducati con Valentino Rossi a guidare il gruppo delle Desmosedici davanti a Nicky Hayden, Hector Barberà, le due Pramac di Loris Capirossi e Randy de Puniet e il nuovo arrivato Karel Abraham.

Tra poche ore il report completo della prima giornata di prove che si concluderà intorno alle 11.00 ora italiana. Non perdetevi i tempi in continuo aggiornamento cliccando qui.

Tags:
MotoGP, 2011

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›