Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Test positivi per il team Repsol Honda

Test positivi per il team Repsol Honda

I primi test ufficiali della stagione 2011 si sono conclusi oggi con i tre piloti Repsol Honda soddisfatti dei risultati raggiunti.

Stoner ha chiuso secondo con crono di 2.00.811, solo sei centesimi da Marco Simoncelli, che ha segnato il miglior tempo. Il pilota australiano ha continuato a lavorare alla comparazione fra due diverse opzioni di telai 2011. Fortunatamente Stoner non ha riportato alcuna conseguenza dalla scivolata avvenuta questa mattina alla curva 12. Casey ha perso il davanti quando la moto è andata sulla linea bianca.

Nel pomeriggio Stoner ha provato un nuovo sistema di controllo di trazione che ha contribuito a migliorare la velocità in curva. Infine ha provato le nuove gomme Bridgestone. Per Stoner questa prima sessione di test ha rappresentato un’ importante occasione per conoscere meglio la RC212V.

Andrea Dovizioso ha continuato a lavorare sulla geometria della moto per migliorare il feeling con il davanti ed ha lavorato sul freno motore e sulla frizione, testando vari settaggi . Il pilota italiano ha centrato il suo miglior tempo all’11esimo giro. Nel pomeriggio ha provato due gomme posteriori portate qui da Bridgestone. In totale Dovizioso ha completato 51 giri.

Dani Pedrosa parte da Sepang dopo aver completato quasi del tutto il programma di lavoro previsto. Soddisfatto di come il braccio sinistro ha risposto ai primi test ufficiali della stagione, Pedrosa ha centrato il secondo miglior tempo nei tre giorni di prove. Il pilota spagnolo ha deciso la direzione da prendere relativamente alle sospensioni dopo aver provato diversi forcelloni ed ammortizzatori, mentre gli assetti per motore e telaio verranno confermati nel secondo test. Il long run di 12 giri effettuato nel pomeriggio ha confermato che il braccio sinistro non è più un problema.

Giornata sfortunata per il test rider HRC Kousuke Akiyoshi. I suoi due giorni di test si sono conclusi questa mattina con una caduta in cui il pilota giapponese ha riportato una frattura al braccio sinistro.

Casey Stoner

"Oggi è stato il giorno migliore, scivolata a parte, In generale abbiamo fatto dei passi avanti, abbiamo comparato i diversi telai, cercando di migliorare il feeling con la moto. Adesso la moto lavora meglio con le gomme usate e abbiamo avuto un feedback positivo anche da un diverso controllo di trazione. Sono molto soddisfatto del materiale che ho provato durante questi tre giorni. In generale sono soddisfatto del pacchetto, così ci siamo potuti concentrare sulla messa a punto di una buona base”.

Andrea Dovizioso

“Sono molto contento del passo con cui ho girato in questi tre giorni e del tempo di questa mattina. Le condizioni della pista erano buone e abbiamo sfruttato bene la gomma morbida. È stata una grande soddisfazione vedere 2.00 sulla moto! Questa mattina abbiamo provato un assetto diverso, migliorando a centro curva. Abbiamo lavorato su diverse mappe elettroniche, in particolare sul controllo di trazione, trovando buone soluzioni. Abbiamo provato anche un diverso set up della frizione che però non ha dato i risultati sperati. Il bilancio di questi tre giorni è molto positivo. Partiamo da una base veramente competitiva, la Honda e il mio team hanno fatto un ottimo lavoro e anche io mi sento bene fisicamente. Siamo tra i piloti più veloci, ma dobbiamo continuare a lavorare per guadagnare ancora qualche decimo di passo”.

Dani Pedrosa - 6º

“Sono molto contento di come sono andati i test in generale a partire dalla mia condizioni fisica. La riabilitazione è stata efficace ed i crampi sono spariti. Sono soddisfatto del long run di 12 giri effettuato nel pomeriggio. Abbiamo fatto un buon lavoro sulla moto. Abbiamo provato molte cose e partiamo con le idee chiare riguardo alle sospensioni, mentre dobbiamo girare ancora un po’ per confermare il telaio ed il motore. Mi sono concentrato sulla moto 2010, così nel secondo test lavoreremo sulla versione 2011. Ohlins porterà nuove parti migliorative del pacchetto. Il passo avanti più importante è stato fatto in termini di stabilità in frenata, una delle cose che avevamo chiesto”.

Shuhei Nakamoto - HRC Vice President

"Si è trattato di una sessione di test molto importante. Le passate stagioni non eravamo a questo livello dai primi test. Siamo contenti dei risultati dei nostri piloti ed il fatto che sono tutti veloci conferma che stiamo lavorando nella giusta direzione. Tuttavia sappiamo quanto sono competitivi i nostri avversari perciò non possiamo fermarci. Abbiamo ricevuto commenti molto interessanti dai nostri piloti e prima dell’inizio del campionato cercheremo di migliorare alcune aree della RC212V. I piloti hanno fornito indicazioni simili relativamente ai punti forti e deboli ed il nostro obiettivo è partire da una buona base così potranno “personalizzare” la moto in base alle loro necessità con una diversa messa a punto in base allo stile di guida".

Comunicato Stampa Repsol Honda

Tags:
MotoGP, 2011, Andrea Dovizioso, Dani Pedrosa, Casey Stoner, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›