Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

De Angelis e Iannone subito competitivi a Valencia

De Angelis e Iannone subito competitivi a Valencia

Stesso tempo per il sammarinese e l'abruzzese con JiR Moto2 e Speed Master rispettivamente. Bene Marquez 5º, Kallio solo 10º.

Alex de Angelis e Andrea Iannone protagonizzano il day1 del primo test ufficiale della prestagione Moto2. Il sammarinese e l'abruzzese condividono la prima posizione e rimangono gli unici di giornata a correre sotto la barriera dell'1'37 (1'36.7). Il pilota del team Jir Moto2 è apparso subito in forma in sella alla Motobi numero 15, mentre Iannone ha semplicemente confermato le ottime impressioni di un paio di giorni fa a Montmeló.

Julian Simon (Mapfre Aspar) e Stefan Bradl (Viessman Kiefer Racing) si fermano a tre decimi dal miglior crono e portano a 3 il numero di Suter presenti nelle prime quattro posizioni.

Stupisce, ma fino ad un certo punto, l'abilità del Campione del Mondo 125 Marc Marquez in sella alla Caixa Catalunya Repsol numero 93. Il suo tempo di 1'37.1 è lo stesso di Michele Pirro, nuovo pilota del team Gresini, 4 decimi di secondo più rapido del compagno di squadra Takahashi, solo 12º.

Thomas Luthi (Interwetten Moto2), Aleix Espargaró (Pons Racing) e Scott Redding (Marc VDS Racing) e l'ex pilota MotoGP Mika Kallio (Marc VDS Racing) completano la top ten odierna.

Le cadute della giornata hanno visto protagonisti Claudio Corti (Italtrans STR), Robertino Pietri (Italtrans STR), Julian Simon (Mapfre Aspar) e Dominique Aegerter (Technomag CIP). Problemi solo per il primo che ha riportato una botta alla caviglia.

Tempi non ufficiali Moto2 - giovedì Valencia:

Alex De Angelis (JiR Moto2, Motobi), 1.36.7
Andrea Ianonne (Speed Master, Suter), 1.36.7
Julián Simón (Mapfre Aspar, Suter), 1.37.0
Stefan Bradl (Viessmann Kiefer Racing, Kalex), 1.37.0
Marc Márquez (Catalunya Caixa Repsol, Suter), 1.37.1
Michele Pirro (Gresini Racing, Moriwaki), 1.37.1
Thomas Lüthi (Interwetten Paddock M2 Racing, Suter), 1.37.2
Aleix Espargaró (Pons Racing, Kalex Pons), 1.37.4
Scott Redding (Marc VDS Racing, Suter), 1.37.4
Mika Kallio (Marc VDS Racing, Suter), 1.37.5
Yuki Takahashi (Gresini Racing, Moriwaki), 1.37.5
Axel Pons (Pons Racing, Kalex Pons), 1.37.6
Jules Cluzel (Forward Racing, Suter), 1.37.8
Randy Krummenacher (GP Team Switzerland Kiefer Racing, Kalex), 1.37.9
Rafaelle de Rosa (G22 Racing Team, Moriwaki), 1.38.0
Bradley Smith (Tech 3 Racing, Tech 3), 1.38.0

Tags:
Moto2, 2011

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›