Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Iannone, il "nuovo" che avanza

Iannone, il 'nuovo' che avanza

Il pilota abruzzese, si prepara alla seconda stagione nella categoria Moto2, in sella alla Suter del team Speed Master.

A poche ore dal primo test ufficiale della stagione sul circuito di Cheste, Valencia, Andrea Iannone prepara l'attacco al titolo Moto2, del quale sarà senza dubbio degno pretendente nella stagione 2011. L'abruzzese arriva alle prove ufficiali come pilota più vincente della neonata categoria (solo Elias, ora in MotoGP, ha fatto meglio di lui) e favori del pronostico non possono che pendere dalla sua parte.

Se è vero che il numero 29 può contare su esperienza, velocità e sulla sua grande adattabilità a tutti i circuiti del calendario, è fuor di dubbio che il 2011 porterà con sè varie incognite, a partire dal nuovo team (Speed Master), dalla nuova moto e dal nuovo telaio (Speed Up FTR nel 2010, ora Suter).

Nei test ufficiosi di Catalunya, Andrea è stato di gran lunga il più veloce e intervistato dai microfoni di motogp.com (guarda il video) si è detto soddisfatto del lavoro effettuato dalla squadra durante l'inverno e nella due giorni di Montmeló: "Nella prima giornata siamo stati abbastanza veloci e anche nella seconda non siamo andati male. Sono molto felice per come stanno andando le cose con il team e per come stiamo lavorando".

A Valencia, già domani, sarà tempo di paragoni con i rivali dello scorso anno, vedi Simon e De Angelis, e con i nuovi arrivati, ma per ora c'è solo da lavorare per trovare la messa a punto perfetta. "A Montmeló abbiamo trovato la direzione su cui continuare lo sviluppo della nostra moto e nel prossimo test dovremo seguire questo percorso per arrivare pronti all'inizio del campionato".

Già oggi Andrea Iannone inizierà la sua tre giorni valenciana con la suter numero 29 del team Speed Master.

Tags:
Moto2, 2011, Andrea Iannone, Speed Master

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›