Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi out, Hayden solo 12º

Rossi out, Hayden solo 12º

Ducati in difficoltà durante la seconda giornata di test senza l'italiano e con l'americano lontano dalle prime posizioni

Nel secondo giorno di test a Sepang Valentino Rossi non è sceso in pista a causa  di uno stato influenzale acuto. Il pilota italiano è arrivato in circuito questa mattina già debilitato da febbre e raffreddore e dopo un consulto con i medici della Clinica Mobile e la sua squadra  è tornato in albergo dove è stato sottoposto ad un trattamento a base di antiinfluenzali.

Valentino ha quindi trascorso una giornata di riposo con l’obiettivo di ritrovare una buona condizione in vista dell’ultima giornata di test di domani. Il secondo giorno di test di Nicky Hayden non ha portato i risultati che il pilota sperava. L’americano ha comunque lavorato molto insieme alla sua squadra per provare a fare un passo in avanti più consistente domani, giornata di chiusura.

Nicky Hayden - 12º

“Oggi non è stata una delle giornate più facili perché abbiamo avuto un paio di inconvenienti che ci hanno fatto perdere tempo. Avevamo pianificato di usare un set di gomme nuove negli ultimi minuti, per verificare se le modifiche provate nelle ore precedenti andassero nella direzione giusta, ma poi non abbiamo fatto l’ultima uscita perché ho avuto un piccolo problema al cambio. A quel punto non c’era più tempo per tornare in pista. In ogni caso abbiamo percorso 44 giri ed è stata una giornata di gran lavoro. La squadra si è impegnata davvero molto, quindi grazie a tutti i ragazzi. Siamo ancora distanti dai primi ma abbiamo ridotto molto il chattering tanto che abbiamo potuto concentraci su altri test. Domani abbiamo molte altre prove da fare grazie alle quali speriamo di fare un passo in avanti più consistente”.

Tags:
MotoGP, 2011, Valentino Rossi, Nicky Hayden, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›