Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner, veloce e costante

Stoner, veloce e costante

L'australiano non solo fa segnare il miglior tempo, ma rimane il più performante anche sulla lunga distanza.

Al termine della tre giorni malese sul circuito di Sepang, solo due piloti sono riusciti a rompere la barriera dei 2'00: Casey Stoner (Repsol Honda) e Dani Pedrosa (Repsol Honda) hanno infatti occupato le prime posizioni della classifica praticamente in ogni giornata.

Considerando il dominio della casa con le ali sulla tabella dei tempi, motogp.com ha voluto cambiare leggermente la prospettiva, calcolando la media dei tempi durante i cosiddetti "long run".

Marco Simoncelli ad esempio, terzo al termine della terza giornata di prove, ha completato una simulazione gara di 20 giri e molti altri piloti sono stati parecchio consistenti sotto questo punto di vista. Stoner rimane comunque il più performante, con Spies che incalza.

Valentino Rossi, che è stato solo 11º nella classifica dei tempi, rimane il quarto più veloce in questa speciale tabella, sebbene la sua simulazione sia durata appena 6 tornate.

A seguire la lista completa della media sul giro di ogni pilota durante la simulazione di gara:

Casey Stoner, 2’01.286 (14 laps)
Ben Spies, 02’01.472 (5 laps)
Dani Pedrosa, 02’01.683 (10 laps)
Valentino Rossi, 02’01.739 (6 laps)
Jorge Lorenzo, 02’02.000 (19 laps)
Colin Edwards, 02’02.142 (3 laps)
Andrea Dovizioso, 02’02.153 (15 laps)
Loris Capirossi, 02’02.548 (5 laps)
Marco Simoncelli, 02’02.551 (20 laps)
Nicky Hayden, 02’02.600 (9 laps)
Hiroshi Aoyama, 02’02.687 (5 laps)
Cal Crutchlow, 02’02.830 (3 laps)
Karel Abraham, 02’02.914 (3 laps)
Randy De Puniet, 02’03.092 (12 laps)
Toni Elías, 02’03.132 (3 laps)
Álvaro Bautista, 02’03.400 (7 laps)
Héctor Barberá, 02’03.521 (4 laps)

Tags:
MotoGP, 2011

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›