Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Sole e Redding nella seconda giornata

Sole e Redding nella seconda giornata

Tempo decisamente più mite per il day2 a Jerez de la Frontera con l'inglese davanti a tutti per la classe Moto2 e la conferma di Nico Terol in 125.

Il sabato mattina di Jerez, caratterizzato da un pallido sole, ha permesso alle classi Moto2 e 125 di ripartire nella preparazione della stagione 2011. Ben 37 piloti Moto2 e 30 della classe 125 hanno invaso il tracciato andaluso, che ha raggiunto una temperatura massima (dell'asfalto) di 20ºC.

Scott Redding il più veloce della classe intermedia, seguito da Stefan Bradl (+0.501s), Julián Simón (+0.601s), Tom Lüthi (+0.855s) e Alex de Angelis (+1.066s). Mattia Pasini, Yonny Hernández, Javier Forés, Bradley Smith e Pol Espargaró hanno completato le prime dieci piazze.

In 125 non cambia la leadership di ieri con Nico Terol primo davanti al sempre più sorprendente Maverick Viñales (+0.070s). Efrén Vázquez (+0.349s), Jonas Folger (+0.467s) e Johann Zarco (+0.472s) chiudono la top5.

Bandiera rossa per alcuni minuti appena passete le 11 a causa delle cadute di Mika Kallio ed Alex Baldolini, entrambi alla curva 1. Caduta anche per il giapponese Hiroki Ono, trasportato alla Clinica Mobile per precauzione, ma già pronto a rientrare in pista.

Tags:
Moto2, 2011

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›