Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Le immagini della nuova Suzuki

Le immagini della nuova Suzuki

La moto di Álvaro Bautista nella versione ufficiale 2011.

Álvaro Bautista guiderà nel prossimo campionato del mondo MotoGP l’ultima versione del prototipo Gran Prix GSV-R 800cc quattro tempi, dal momento che dal 2012 la cilindrata passerà 1000cc. L’ultima versione della Suzuki MotoGP, tecnologicamente più avanzata, presenta un motore potenziato in termini di cavalli, guidabilità e solidità, grazie a una serie di modifiche effettuate nel corso dell’inverno e nei test pre-stagione. La moto è stata inoltre migliorata nell’accelerazione, in particolare in uscita da curve più lente, che aiuterà Bautista nella sfida per la gloria in MotoGP.

A completare le nuove specifiche del motore, gli ingegneri Suzuki hanno migliorato anche le prestazioni del telaio attraverso importanti modifiche al bilanciamento della rigidità del telaio e del forcellone e hanno ottimizzato le geometrie rispetto alla moto della scorsa stagione. Alle modifiche al telaio si aggiunge poi il più avanzato software ECU mai utilizzato su una moto Suzuki Grand Prix, che darà a Bautista più precisione di trazione e di controllo d’impennata, senza perdere controllo diretto della moto o potenza, ma aumentando la versatilità della GSV-R in tutte le condizioni.

La Rizla Suzuki GSV-R presenta inoltre una nuova versione della livrea Troy Lee Designs, con un novo logo Rizla moderno e dinamico che sarà lanciato proprio dal team Rizla Suzuki MotoGP. La GSV-R Rizla Suzuki 2011 sarà al suo esordio ufficiale nell’ultimo test pre-stagione di questo fine settimana in Qatar, prima del suo esordio in gara, sempre in Qatar, domenica 20 marzo.

Insieme all’ultima versione della GSV-R, Rizla Suzuki ha rinnovato il proprio. sito web per la stagione 2011.

Tags:
MotoGP, 2011, Alvaro Bautista, Rizla Suzuki MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›