Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Si accendono i riflettori in Qatar, Gresini all'attacco

Si accendono i riflettori in Qatar, Gresini all'attacco

Grandi speranze per il team Satellite Honda al via dell'ennesima stagione nella classe MotoGP.

Dopo tre turni di test, due in Malesia ed uno in Qatar, si apre il sipario sul Mondiale 2011 della MotoGP. Pronti al via i piloti del Team San Carlo Honda Gresini Marco Simoncelli ed Hiroshi Aoyama vogliono confermare in pista il loro indiscusso valore, dimostrato nelle prove invernali.

A seguito delle ottime prestazioni sul circuito di Sepang ed i positivi riscontri sul tracciato di Doha, Marco ed Hiroshi si presentano al via del 300° Gran Premio dell’era Dorna convinti di poter ricoprire un ruolo da protagonisti. Sempre tra i migliori, Simoncelli, ha trovato un ottimo feeling con la sua Honda RC212V acquisendo una sicurezza fondamentale ed importante per potersi inserire tra i migliori della classe.

Con la stessa determinazione Aoyama ha creato una sinergia perfetta con il suo gruppo di lavoro trovando gli stimoli giusti per poter ambire a ricoprire anche lui un ruolo da protagonista nella MotoGP. Il Team San Carlo Honda Gresini ha le carte in regola per vivere, in questa stagione che sta per iniziare, forti e piacevoli emozioni.

Marco Simoncelli

“Da giovedì si comincia a fare sul serio e sono veramente ansioso di scendere in pista per mettere a frutto i progressi fatti nelle prove invernali. Durante i test in Malesia ed in questi recentissimi del Qatar mi sono convinto che la Honda ha realizzato una gran moto, io sono cresciuto ed anche il mio gruppo di lavoro è migliorato tantissimo rispetto alla passata stagione. Pertanto sono estremamente soddisfatto, fiducioso e convinto di avere, già dalla prima gara, tutte le carte in regola per ben figurare”.

Hiroshi Aoyama

“Sono contento e soddisfatto dell’armonia che ho trovato con il mio Team. Queste importanti sinergie hanno permesso di disputare con ottimi risultati i test invernali. Non vedo l’ora di scendere in pista per il primo Gran Premio e poter constatare se tutto ciò che abbiamo fatto di positivo si tradurrà in risultati concreti. Io ho fiducia, mi sento in ottima forma e la moto è decisamente potente e veloce ed in grado di supportarmi”.

Fausto Gresini

“Visti i risultati dei test invernali e questi recentissimi disputati in Qatar sono fiducioso di poter ambire con entrambi i piloti ad ottenere risultati positivi. Oggi più che mai sono convinto di avere un’ottima squadra e due piloti, Simoncelli ed Aoyama, in grado di competere con i migliori della classe in Motogp. La Honda ha lavorato benissimo e ci ha messo a disposizione moto veloci e competitive. Il gruppo di lavoro sta dimostrando ancora una volta di aver raggiunto un livello di professionalità altissimo del quale vado fiero e orgoglioso”.

Tags:
MotoGP, 2011, Marco Simoncelli, Hiroshi Aoyama, San Carlo Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›