Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner e Pedrosa 1º e 2º nelle qualifiche in Qatar

Stoner e Pedrosa 1º e 2º nelle qualifiche in Qatar

Continua il dominio Repsol nel fine settimana a Losail

Casey Stoner e Dani Pedrosa hanno dominato le qualifiche del Gran Premio del Qatar con il pilota australiano autore della prima pole position del 2011, seguito da Dani Pedrosa, secondo.

Durante l'ora di qualifica, i due piloti Repsol Honda, si sono alternati in testa alla classifica tempi ed alla fine della sessione, con un crono di 1’54.137, Stoner ha abbassato di quasi un secondo il tempo della sua pole position 2010. Pedrosa, è stato l'unico in grado di avvicinarsi a soli 2 decimi (1’54.342) e domani partirà dalla seconda casella della griglia, seguito da Jorge Lorenzo che completa la prima fila.

Andrea Dovizioso, settimo, dopo aver incontrato del traffico in pista durante i suoi giri veloci, domani partirà dalla terza fila. Forte del buon passo gara, Dovizioso punta a lottare per il podio.

Casey Stoner

"Non potevamo chiedere di meglio da questo fine settimana, tutto sta andando bene, il team ha fatto un ottimo lavoro e la moto è migliorata turno dopo turno. Stasera siamo stati in grado di girare con un buon passo in modo costante con la gomma dura e questo è molto importante per la gara di domani. Come sempre, restiamo con i piedi per terra perché in passato è capitato di iniziare bene e poi le cose non sono andate come ci aspettavamo. Dobbiamo solo continuare a lavorare e a progredire. Abbiamo fatto il nostro compito nel miglior modo possibile, adesso non vedo l’ora che si accendano i semafori verdi”.

Dani Pedrosa

"Finora è stato un buon fine settimana, siamo stati veloci in ogni sessione e sono contento di partire per la prima volta dalla prima fila qui a Losail; questo è già un bel passo avanti. Tuttavia dobbiamo restare concentrati per la gara perché Casey è velocissimo e anche Lorenzo è migliorato molto, così domani non si potranno commettere errori. Non so se la gara sarà tra me e Casey, non abbiamo mai girato in questo week end alle 22:00 e mi auguro che le condizioni della pista rimangano simili ad oggi. Voglio prepararmi al meglio per la gara ed essere pronto per girare in modo costante per tutti i 22 giri. La gara sarà di sicuro molto veloce, e per stare davanti dovremo mantenere un ritmo elevato. Spero di essere in grado di farlo e di riuscire a lottare per la vittoria”.

Andrea Dovizioso

“Sono deluso per la terza fila, devo imparare a sfruttare meglio la gomma morbida per riuscire ad ottenere una migliore posizione in griglia di partenza. La cosa positiva è che abbiamo un buon passo per lottare per il podio, questo sarà il nostro obiettivo domani. Sarà importante affinare ancora un po’ la messa a punto durante il warm up, migliorando la stabilità nella prima parte della frenata prima di impostare la curva. Per la gara è fondamentale fare una bella partenza e restare incollato al gruppo di testa alla prima curva. Casey è imprendibile, spero di mantenere fin da subito il contatto con Dani, Lorenzo e Spies e lottare per il podio. In gara darò il massimo per iniziare la stagione con un buon risultato”.

Tags:
MotoGP, 2011, COMMERCIALBANK GRAND PRIX OF QATAR, Andrea Dovizioso, Casey Stoner, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›