Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Bradl imprendibile, Losail conquistata

Bradl imprendibile, Losail conquistata

Il tedesco del Viessman Kiefer Racing domina la prima gara Moto2 della stagione. Stupenda rimonta di Iannone. Chiude Luthi sul podio.

Classe Moto2 in pista per il primo appuntamento stagionale sotto i riflettori del Circuito Internazionale di Losail. Gran partenza per il dominatore del fine settimana Stefan Bradl, mentre Yuki Takahashi e Thomas Luthi sembrano gli unici in grado di tenere il passo. Prime cadute illustri per Scott Redding (Marc VDS Racing), Marc Marquez (Catalunyacaixa Repsol) e per il pilota di casa Mashel Al Naimi (QMMF Racing Team).

Il pilota del Viessman Kiefer Racing fa segnare il record del circuito (-1.5s) mentre da dietro gli italiani rimontano prepotentemente con Iannone, Corsi e "De Angelis". L'abruzzese in particolare è protagonista di una risalita che lo porta fino alla seconda piazza dopo una sfida al limite con Luthi.

Bradl non sembra avere rivali e a 10 giri dal termine vanta 4 secondi sui primi inseguitori. Saranno Iannone, Takahashi, Luthi e Alex De Angelis a giocarsi il primo podio 2011. Nelle retrovie intanto cade senza conseguenze Ratthapark Wilairot (Thai Honda Singha-SAG).

Con oltre 7 secondi di vantaggio Stefan Bradl si aggiudica il primo GP stagionale e guida ovviamente la classifica generale. Andrea Iannone (Speed Master) e Thomas Lüthi (Interwetten Paddock Moto2) completano il primo podio della categoria intermedia. Alex de Angelis (JiR Moto2) e Yuki Takahashi (Gresini Racing) chiudono la top5 del Commercialbank Grand Prix of Qatar.

Tags:
Moto2, 2011, COMMERCIALBANK GRAND PRIX OF QATAR, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›