Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Gara da dimenticare per Elias

Gara da dimenticare per Elias

Lo spagnolo cade in ultima posizione e perde due punti mondiali. A Jerez per rifarsi

Il pilota del Team LCR Honda Toni Elias non ha iniziato nel miglior dei modi la sua stagione in sella alla Honda faticando molto nel trovare la messa a punto corretta sul circuito “desertico”. Il Campione della Moto2 è partito dall’ultima fila dopo tre giorni di prove alquanto difficili e, a 3 giri dal termine, è incappato in una caduta mentre era in 14° posizione. Fortunatamente Elias sta bene e sarà nuovamente in pista il 1° aprile per il GP di Jerez de la Frontera.

Elias - N.C.

“Beh… questo primo week end è stato veramente difficile per me e la squadra. Già dai test precedenti al GP abbiamo fatto una gran fatica a mettere a posto la moto e anche dopo… Abbiamo provato molte regolazioni per trovare il compromesso giusto ma alla fine il nostro ritmo è rimasto fermo a 1.58s. Lo stesso ritmo che avevo in gara dal primo giro sino alla caduta. Lo sapevamo che non si poteva fare meglio perché eravamo già al limite ma sono dispiaciuto per la caduta. Voglio cancellare questo week end e ripartire da zero a Jerez”.

Tags:
MotoGP, 2011, COMMERCIALBANK GRAND PRIX OF QATAR, Toni Elias, LCR Honda MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›