Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Cortese beffa Terol e si dichiara leader del venerdì

Cortese beffa Terol e si dichiara leader del venerdì

Il tedesco riconferma le buone impressioni mostrate durante la mattinata e va a chiudere in prima posizione.

Condizioni di pista decisamente migliorate, dopo il primo turno di prove. Sandro Cortese, pilota di Intact-Racing Team Germany, beffa Nicolas Terol (Bankia Aspar), leader durante le libere della mattina: il tedesco fà registrare un tempo di soli 5 decimi superiore rispetto a quello dello spagnolo nella prima sessione.

Hector Faubel (Bankia Aspar) balza in avanti di una posizione e a sorpresa Luis Salom (RW Racing GP) ne guadagna ben dieci. Il tedesco, Jonas Folger (Red Bull Ajo MotorSport) riconferma il proprio quinto piazzamento con un ritardo di circa cinque decimi rispetto al tempo della mattina.

Johann Zarco, il pilota francese di Avant-AirAsia-Ajo, sale dall’ottava posizione alla sesta, nonostante la caduta che lo vede protagonista a circa 30 minuti dal termine delle libere. Miglioramenti anche per Moncayo (Andalucia Banca Civica), che da 10º passa a 7º. Perde invece due posizioni lo spagnolo Sergio Gadea (PEV-Blusens-SMX Paris Hilton) che chiude 8º.

A completare la top ten, Maverick Viñales (PEV-Blusens-SMX Paris Hilton), da 7º a 9º, e Miguel Oliveira (Andalucia Banca Civica), che fa un passo in avanti rispetto alla mattinata.

Numerose le cadute: oltre a quella di Johann Zarco, poco dopo l’inizio, da segnalare quella di Zulfahmi Khairuddin, a 10 minuti dal termine, e quella che ha coinvolto ben 4 dei piloti in pista, per fortuna senza spiacevoli conseguenze, a circa 6 minuti dalla chiusura delle libere.

Tags:
125cc, 2011, GRAN PREMIO bwin DE ESPAÑA, FP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›