Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi tranquillo nonostante la caduta, Hayden undicesimo

Rossi tranquillo nonostante la caduta, Hayden undicesimo

Dopo la buona impressione data durante le tre sessioni di pratica, uno scivolone all’ottavo turno delle qualifiche macchia il risultato di Valentino Rossi qui a Jerez.

L’italiano, 3º venerdì e 6º sabato, partirà domani in dodicesima posizione e da qui proverà a sfruttare al massimo il lavoro fatto durante tutto il weekend. Rossi è sceso in pista durante il pomeriggio con una delle due moto a sua disposizione, ognuna con differenti set-up. Proprio questa differenza non gli ha però permesso di ripetere la performance delle FP3.

Il suo compagno di squadra Nicky Hayden, dopo una buona sessione mattutina, ha optato per le gomme morbide ma, al contrario di quanto sperato, non è riuscito però ad ottenere miglioramenti.

Valentino Rossi
"Questa caduta non ci voleva perché stavo andando piuttosto bene con la moto giusta, quella che mi piaceva di più e che avrei successivamente scelto per fare il tempo con la gomma morbida. Ho dovuto girare con l’altra, con un differente set-up che purtroppo non ha aiutato. Non la sentivo bene e sono stato più lento rispetto a questa mattina. L’errore si è presentato proprio nel momento sbagliato perché altrimenti la seconda fila poteva essere nostra. La pista mi piace molto e sono fiducioso: vediamo se con una buona partenza riusciremo a recuperare".

Nicky Hayden
"L’undicesimo posto non è proprio un gran risultato. Questa mattina abbiamo fatto un buon passo in avanti nella messa a punto e le differenze si sono viste, ma nel pomeriggio ho abbassato il tempo troppo poco per fare una buona qualifica. Non sono soddisfatto della mia prestazione e non voglio cercare delle scuse. Il feeling tra me e la moto non è stato sufficentemente forte oggi, anche se, alla fine, ogni gara è una cosa a sè e può succedere di tutto. Le previsioni meteo sono molto incerte, quindi aspetteremo pazientemente e staremo a vedere come si metterà".

Tags:
MotoGP, 2011, GRAN PREMIO bwin DE ESPAÑA, Valentino Rossi, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›