Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Duello Bankia Aspar, Terol vince ancora

Duello Bankia Aspar, Terol vince ancora

Sfida mozzafiato tra i piloti Bankia Aspar Terol e Faubel. Una sfortunata caduta all’ultimo giro consegna però la vittoria al numero 18. Secondo Jonas Folger. Terzo Johann Zarco.

Con il pericolo pioggia non del tutto scongiurato, prende il via il Gran Premio bwin de España per la classe 125, secondo round di questa stagione 2011. Parte benissimo Nicolas Terol (Bankia Aspar) che cerca subito di staccare il gruppo ma sono l’altro spagnolo Efren Vazquez (Avant AirAsia Ajo) e Miguel Oliveira (Andalucia Banca Civica) che tentano, nei giri iniziali, di infastidirlo. Hector Faubel (Bankia Aspar) e Sandro Cortese (Intact-Racing Team) sono poco dietro, rispettivamente in quarta e quinta posizione. Buon inizio anche per l’altro spagnolo Sergio Gadea (Blusens by Paris Hilton Team) che guadagna subito posizioni, risalendo dall’unidicesima piazza. Cade il finlandese Niklas Ajo (TT Motion Events Racing) al 21º giro.

Una partenza spenta, fa scivolare Jonas Folger (Red Bull Ajo MotorSport) in decima mentre è Hector Faubel (Bankia Aspar), al 19º giro, a salire in cattedra dando il via all’entusiasmante duello con l’altro uomo Bankia Aspar, Nicolas Terol, per la conquista della vittoria finale. Dietro di loro un Miguel Oliveira che dovrà però poi arrendersi alla sfortuna, con la caduta che lo vede protagonista al 17º giro, impedendogli così di sognare un podio.

Ci provano allora Efren Vazquez e Sandro Cortese, mentre la battaglia al vertice continua il suo sviluppo con continui scambi e sorpassi fra Faubel e Terol che conquista definitivamente la testa al 13º giro. Poi una serie di cadute che coinvolgono Luis Salom (RW Racing GP), Danny Webb (Mahindra Racing) e Sergio Gadea (Blusens by Paris Hilton Team), tra i primi 10 fino a quel momento. Continua, nel frattempo, la lotta per la conquista del 3º posto che vedrà sorridere il francese Johann Zarco (Avant AirAsia Ajo).

Colpo di scena nel finale: Faubel deve abbandonare la seconda piazza a causa di una sfortunatissima caduta all'ultimo giro, permettendo così al tedesco Jonas Folger (Red Bull Ajo Motorsport) di andare a chiudere alle spalle di Nicolas Terol.

Tags:
125cc, 2011, GRAN PREMIO bwin DE ESPAÑA, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›