Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Guarigione complicata per Dani Pedrosa

Guarigione complicata per Dani Pedrosa

Il pilota della Repsol Honda ha rivelato settimana scorsa che si sottoporrà ad un altro intervento chirurgico per curare il dolore al braccio sinistro che lo accompagna dalla caduta di Motegi dello scorso ottobre.

"Non è mai una bella cosa andare sotto I ferri, ma era da tanto tempo che cercavamo di capire a cosa avrebbe portato questa lesione e sono rilassato perchè finalmente sappiamo di cosa si tratta," ha dichiarato Dani Pedrosa in un comunicato stampa giovedì scorso a Jerez, riferendosi al problema che lo attanaglia da quasi sei mesi.

Il pilota della Repsol Honda si è procurato la lesione – una frattura alla clavicola – lo scorso ottobre durante una sessione di libere a Motegi, ed è stato costretto ad un’operazione chirurgica per la correzione dell’osso perdendo così 3 gare (Giappone, Malasia e Australia). Pedrosa ha poi cercato di essere in pista a Phillip Island, dopo due sole settimane, ma il dolore era troppo e dopo solo due sessioni era evidente che il suo recupero non era completo.

Pedrosa è poi rientrato per gli ultimi due Gran Premi, ma durante il weekend di Estoril, il penultimo dei GP, ha avvertito un calo della sensibilità nella mano, ripetutosi poi nella gara finale della stagione 2010 a Valencia e ancora nel test post stagione avvenuti sullo stesso circuito.

A metà novembre Dani si è sottoposto ad una serie di esami medici presso la Clinica Dexeus di Barcellona, in seguito ai quali è stato ricoverato per un intervento chirurgico. I medici gli hanno poi imposto un periodo di recupero di quattro settimane per consentire un processo di guarigione completo, vietando al catalano la ripresa delle attività fisiche fino all’ok definitivo giunto ad inizio gennaio.

Tutto è poi sembrato volgere al meglio, visto ciò mostrato da Pedrosa nel pre stagione durante il secondo test a Sepang di fine febbraio, ma nella prima gara di questo 2011 i problemi sono tornati a farsi sentire con perdite di forza e di sensibilità al braccio. Nella conferenza stampa a gara ultimata, il pilota Repsol Honda ha ammesso le difficoltà avute nel portare a termine il GP e subito dopo il Gran Premio di Jerez tornerà di nuovo sotto i ferri nella speranza di risolvere per sempre il problema.

Tags:
MotoGP, 2011, GRAN PREMIO bwin DE ESPAÑA, Dani Pedrosa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›