Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Lüthi pronto per la prima vittoria in Moto2

Dopo il secondo podio stagionale consecutivo di Jerez, il pilota svizzero si sente ormai pronto per conquistare la sua prima vittoria nella categoria.

Il Campionato del Mondo 2011 Moto2 continua positivamente per Tom Lüthi dopo il secondo podio di Jerez. Il pilota svizzero di Interwetten Paddock ha chiuso secondo sul circuito spagnolo, assicurandosi così un gradino del podio nonostante le pessime condizioni della pista e portandosi in seconda posizione con 36 punti nella classifica generale a pari merito con Stefan Bradl.

"È stato difficile, e l'aver corso tutte le prove libere sul circuito asciutto ha reso tutto ancora più complicato" ha dichiarato Lüthi. "L'unica possibilità per apportare modifiche al set-up è stata durante il warm up, ed infatti molto del lavoro è stato svolto in quella fase".

Lüthi è rimasto davanti per sette tornate prima di un errore con il cambio fatto al 14° giro che ha poi permesso ad Andrea Iannone di far sua la leadership. "Quando ero davanti, il feeling con la moto era ottimo e ho provato a rimanere concentrato in sella alla mia moto," ha aggiunto Lüthi. "Poi ho fatto un errore e Andrea ne ha approfittato per superarmi. A quel punto non sono più riuscito a recuperare e ho concluso in seconda posizione. Sono felice ed è una bella sensazione finire di nuovo sul podio".

Dopo aver quasi conquistato la vittoria nella scorsa stagione, durante la quale ha chiuso fra i primi 3 in cinque occasioni, concludendo come quarto assoluto, Lüthi è ora più che mai intenzionato a conquistare la prima vittoria in Moto2.

"Ora siamo concentrati in vista della prossima gara di Estoril," ha commentato. "Siamo stati sul podio in Qatar e a Jerez: una gran bella sensazione. Abbiamo mostrato tutte le nostre potenzialità e ora siamo pronti per conquistare la prima vittoria in Moto2!"

Tags:
Moto2, 2011, Thomas Luthi, Interwetten Paddock Moto2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›