Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La Moto2 riparte dal Portogallo

La Moto2 riparte dal Portogallo

Andrea Iannone ha assunto momentaneamente la leadership della classifica generale, e sarà lui uno dei protagonisti del prossimo bwin Grande Prémio de Portugal previsto per il fine settimana.

Dopo solo due gare, il Campionato del Mondo Moto2 ha già regalato non poche emozioni e promette molto altro per il terzo round di Estoril che si terrà nel weekend.

L’italiano Andrea Iannone è l’attuale leader della classifica generale dopo l’ultima vittoria sul circuito di Jerez: l’uomo del team Speed Master cercherà di prolungare il più possibile il suo status, ma dovrà vedersela con altri due piloti partiti benissimo in questo inizio stagionale, Stefan Bradl e Thomas Lüthi, momentaneamente a pari punti.

Il tedesco Bradl (Viessmann Kiefer Racing), forte della vittoria nella gara inaugurale di Losail e del trionfo di Estoril dell’anno scorso, è fiducioso per la prossima gara, mentre lo svizzero Lüthi (Interwetten Paddock Moto2) ha sempre chiuso sul podio nelle prime due prove del 2011.

Simone Corsi (Ioda Racing Project) e Alex De Angelis hanno avuto entrambi incoraggianti inizi stagionali, il primo arrivando 3º a Jerez, e il secondo con un podio conquistato sul circuito portoghese nel 2010. L’esordiente Bradley Smith ha invece ben impressionato nelle prime due gare di quest’anno ed ha sempre fatto bene qui ad Estoril, con la vittoria in 125 nelle due ultime stagioni.

Con loro, Julián Simón (Mapfre Aspar), voglioso del primo podio stagionale, e il connazionale Marc Marquez (Team CatalunyaCaixa Repsol), concentrato nell'obiettivo di ottenere i primi punti in Moto2 dopo due round iniziali non proprio convincenti. Scott Redding (Marc VDS Racing) e Kenan Sofuoglu (Technomag-CIP) non saranno da meno, e lotteranno per risalire la classifica generale: il pilota turco fece molto bene lo scorso anno su questo circuito dove debuttò per la prima volta nel Campionato del Mondo come wildcard. Mika Kallio (Marc VDS Racing) proverà a rendere onore a questo suo 150º GP con un risultato memorabile, essendo il primo pilota finlandese a raggiungere questo traguardo.

Il pilota sudafricano Steven Odendaal salirà di nuovo in sella ad una Suter con il team MS Racing come wildcard, dopo il debutto di Jerez.

Tags:
Moto2, 2011, bwin GRANDE PREMIO DE PORTUGAL

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›