Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Marquez punta a concludere la prima gara in Moto2

Marquez punta a concludere la prima gara in Moto2

Il pilota del team CatalunyaCaixa Repsol torna su uno dei circuiti che lo hanno visto trionfare nella sua ultima stagione, Estoril, con l’obiettivo di concludere la sua prima gara Moto2.

Marc Márquez non è ancora riuscito a tagliare il traguardo in sella alla sua Suter dopo i primi 2 round di questa stagione di debutto. L’uomo di CatalunyaCaixa Repsol è caduto sia in Qatar che ad Jerez, e proprio per questo, il Campione del Mondo 125 in carica, è estremamente motivato e carico in vista della gara di Estoril di questo fine settimana.

"Voglio concludere la gara," ha dichiarato Márquez. "Nel primo caso (la caduta di Losail) ammetto di aver sbagliato, eccessivo entusiasmo, che in fin dei conti è normale e può succedere a molti piloti. A Jerez ero più tranquillo grazie anche all’esperienza di Losail, ma ho avuto sfortuna. Non è stata colpa mia, e quando capitano cose del genere ti senti impotente, ma messe alle spalle tutte queste sventure, andremo ad Estoril con la voglia di far bene e chiudere la gara".

La gara 125 di Portogallo dello scorso anno vide il trionfo di Márquez. "È stata una gara incredibile. Nonostante il duro lavoro e tutti gli sforzi fatti nel corso della stagione, sembrava che ormai non ci fosse più niente da fare. Alla fine è stata una gara che non ha deciso il titolo, ma ha salvato il Campionato. È la gara per la quale tutti ancora si congratulano con me e di cui mi rimarrà per sempre un ricordo incredibile".

"Quest’anno torno ad Estoril motivato al 100%, ma in una situazione differente. Questa è una categoria diversa, e il mio obiettivo principale è quello di finire la gara. Voglio iniziare rilassato già da venerdì e passo dopo passo vedere dove possiamo arrivare".

Nonostante i risultati visti finora, Márquez è comunque contento dell’ottimo punto a cui è giunto lo sviluppo della sua 600 a quattro tempi. "Abbiamo fatto un ottimo lavoro e tutto sta procedendo meglio del previsto, anche se i risultati in gara tardano a venire," ha aggiunto. "Sono fiducioso, e presto verremo ripagati dei nostri sforzi. Cercheremo di puntare il più in alto possibile, anche se non è il nostro obiettivo primario: quest’anno non lotteremo per il titolo o per le prime posizioni".

Tags:
Moto2, 2011, bwin GRANDE PREMIO DE PORTUGAL, Marc Marquez, Team CatalunyaCaixa Repsol

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›