Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Punti per entrambi i piloti Pramac Racing

Punti per entrambi i piloti Pramac Racing

Il francese Randy De Puniet e l’italiano Loris Capirossi concludono il bwin Grande Prémio de Portugal guadagnando 6 punti il primo e 4 punti il secondo.

Torna a splendere il sole dopo due giorni, tra prove libere e qualifiche, di pioggia e vento. Buone notizie in casa Pramac, con il Pramac Racing Team che termina per la prima volta in questa stagione 2011 una gara con entrambi i suoi piloti, Randy De Puniet e Loris Capirossi.

Il francese ha cancellato i brutti risultati ottenuti nel week end, chiudendo la gara al decimo posto e conquistando, nonostante il forte dolore al ginocchio sinistro operato di recente, i suoi primi punti della stagione.

Si aspettava molto di più Loris Capirossi: forte dei progressi con la sua Ducati Desmosedici, il pilota italiano sperava di continuare a tenere il passo dei primi giri di gara. Il suo dodicesimo posto vale quattro punti.

Randy De Puniet, Pramac Racing:
"Sono contento a metà. Se avessi saputo, prima dell'inizio della gara, che sarei arrivato decimo, sarei stato contento visti i risultati, deludenti, ottenuti in questo week end. Ma durante la gara il ginocchio mi ha fatto molto male. Non riuscivo a trovare forza nelle gambe. A inizio settimana avevo fatto delle radiografie, ma i medici non sono riusciti a pire come stanno i miei legamenti. Spero che non sia nulla di grave, ma domani non potrò svolgere i test in programma; tornerò in Francia per alcune visite specifiche. Per quanto riguarda la moto, cercheremo di sistemare i problemi all'anteriore il prima possibile. Sono contento per i miei primi sei punti, ma senza il dolore al ginocchio il mio score sarebbe stato senza dubbio più alto. Dobbiamo lavorare per ricercare lo stesso feeling nella moto intravisto a Losail e Jerez".

Loris Capirossi, Pramac Racing:
"Mi aspettavo un risultato diverso, positivo, da questa gara. Sia per i risultati ottenuti in questi due giorni, sia per l'ottima partenza oggi in gara. Sono stato subito molto aggressivo, ho passato parecchie moto, ma i problemi all'anteriore hanno rallentato il mio passo di un secondo al giro. Peccato, avevamo lavorato bene. Adesso pensiamo ai test, dove cercheremo di confermare i progressi fatti. Dobbiamo essere positivi, tenere una mentalità vincente. Siamo solo alla terza gara".

Tags:
MotoGP, 2011, bwin GRANDE PREMIO DE PORTUGAL, Randy de Puniet, Loris Capirossi, Pramac Racing Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›