Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Binder e Sissis trionfatori ad Estoril

Binder e Sissis trionfatori ad Estoril

Il sudafricano e l’australiano si aggiudicano la vittoria nelle due gare della Red Bull MotoGP Rookies Cup disputate in Portogallo durante il fine settimana.

Brad Binder, messa alle spalle la delusione di Jerez, ha trionfato nella prima gara della Red Bull Rookies Cup di Portogallo. Il pilota sudafricano di 15 anni, partito dalla pole position, ha dominato la corsa dall’inizio alla fine tenendo a bada i suoi inseguitori, Arthur Sissis e Lorenzo Baldassari.

"Ho semplicemente piegato la testa e sono andato più forte che potevo sin dall’inizio" ha dichiarato Binder. "Durante l’ultimo giro, sono quasi caduto nella chicane ma alla fine è andato tutto bene".

Anche se il vantaggio sugli inseguitori gli ha permesso di concludere la gara in tranquillità, la lotta per il quarto posto è stata invece molto intensa: alla fine, ad aggiudicarselo è stato il francese Alan Techer, di 16 anni, dopo la caduta di Xavi Pinsach all’uscita dell’ultima curva, abile però a risalire in sella e chiudere 7º. Joakim Niemi, pilota finlandese di 16 anni, ha concluso 5º davanti al portoghese Ivo Lopes, 14 anni, e a Aarón España, altro giovane talento di 13 anni, arrivato 8º dopo una grande rimonta dalla 15esima posizione.

La seconda gara è invece andata a Sissis, australiano di 15 anni, che nonostante l’asfalto bagnato è riuscito a conquistare la vittoria numero due della stagione Red Bull MotoGP Rookies Cup in corso. Con Binder costretto al ritiro per una caduta durante il secondo giro, a dargli fastidio c’ha provato il pilota italiano Baldassari, 14 anni. Binder è stato poi in grado di tornare in pista, rimontare, senza però segnare nessun punto.

Combattuta la battaglia per l’ultimo posto sul podio: a spuntarla è stato Pinsach, finito 3º, dopo le cadute di Niemi e Lopes negli ultimi giri. In un finale di gara ricco di emozioni, Techer, uscito di pista per evitare la caduta con Niemi, ha permesso a Pinsach di sorpassarlo e di chiudere così fra i primi 3.

Dopo l’ultimo trionfo, la classifica generale vede ora Sissis con 27 punti di vantaggio su Baldassari e 35 su Binder. Il prossimo round della Red Bull Rookies Cup si correrà tra 5 settimane, l’11 e il 12 di giugno in occasione del GP di Silverstone. Per rivivere le emozioni delle prime quattro gare già disputate, basta visitare www.redbullrookiescup.com.

Tags:
MotoGP, 2011, bwin GRANDE PREMIO DE PORTUGAL

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›