Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Conclusi i test Moto2 di Estoril

Conclusi i test Moto2 di Estoril

Molti piloti, seguiti dai loro team, hanno prolungato la permanenza in Portogallo di due giorni in occasione dei test ufficiali.

Tom Lüthi è stato il leader indiscusso del secondo ed ultimo giorno dei test Moto2 di Estoril. Vari piloti accompagnati dalle loro squadre hanno scelto di fermarsi in Portogallo due giorni in più, subito dopo il weekend di gare, sfruttando così il bel tempo e le condizioni favorevoli del martedì e del mercoledì per portare avanti il lavoro sui set-up.

Il pilota di Interwetten Paddock Moto2, Thomas Lüthi, ha messo a referto un miglior tempo di 1:40.8 (tempo non ufficiale) dopo 52 giri, ovvero tre decimi di gap con Marc Márquez, e ben otto con la pole position del vincitore del terzo round del Campionato del Mondo, Stefan Bradl.

Márquez (Team CatalunyaCaixa Repsol) è stato protagonista, verso il termine della sessione, di una caduta, per fortuna senza nessuna conseguenza, sulla Parabolica dopo una giornata di test con riscontri positivi. Pol Espargaró, ripresosi dalla caduta avvenuta nella mattinata del mercoledì, ha fatto segnare il terzo tempo più veloce, davanti a Claudio Corti, Scott Redding e Mika Kallio.

Solo uno il team 125 presente, con Marcel Schrötter e Danny Webb di Mahindra Racing occupati nel continuo dello sviluppo delle loro moto, con risultati per altro decisamente incoraggianti.

Tempi non ufficiali del mercoledì
Tom Lüthi – 1:40.8 (52)
Marc Márquez – 1:41.1 (70)
Pol Espargaró – 1:41.2 (46)
Claudio Corti – 1:41.5 (64)
Scott Redding – 1:41.6 (64)
Mika Kallio – 1:42.1 (58)
Valentin Debise 1:42.7 (82)
Robertino Pietri . 1:43.1 (52)

Tags:
Moto2, 2011, bwin GRANDE PREMIO DE PORTUGAL

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›