Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Partenza dalla terza fila per Rossi e Hayden

Partenza dalla terza fila per Rossi e Hayden

Il turno di qualifiche del Monster Energy Grand Prix de France del sabato pomeriggio ha visto Valentino Rossi e Nicky Hayden chiudere rispettivamente in nona e decima posizione.

Il pilota italiano ha disputato un discreto turno di prove, lavorando bene con la squadra e migliorando progressivamente il set-up della moto e il suo passo con le gomme dure. Al contrario, quando è stato il momento di montare le gomme morbide nei minuti finali, sono sorti i primi problemi che non gli hanno permesso di mantenere la seconda fila nonostante la migliore prestazione.

L’americano Nicky Hayden, che venerdì aveva chiuso con il quarto tempo e nell’ultimo turno di libere di questa mattina era quinto, ha commesso un piccolo errore andando 'lungo' in un giro molto veloce senza però riuscire a migliorare al successivo tentativo.

Valentino Rossi, Ducati Team:
"Naturalmente non siamo contenti della nostra posizione: non è buona perché speravo di partire in seconda fila. Però sono contento di come abbiamo lavorato perchè finalmente sono riuscito a guidare bene. Abbiamo risolto alcuni problemi e abbiamo capito che altri aspetti del set-up non andavano nella direzione gusta e li abbiamo modificati. Penso che queste siano state le migliori qualifiche da quando sono in Ducati perché fino a pochi minuti dalla fine ero intorno alla sesta posizione. Sfortunatamente quando viene il momento di usare la gomma più morbida non facciamo uno ‘step’ abbastanza consistente e quindi domani dovrò partire di nuovo dalla terza fila, dietro ad altri che di passo erano lì o più dietro. Però abbiamo un altro paio di dettagli da provare nel warm up e, se andranno bene, in gara potremo far meglio".

Nicky Hayden, Ducati Team:
"Questa mattina siamo andati abbastanza bene e speravo di migliorare ancora in qualifica, più di quanto poi invece abbiamo fatto. La moto ha funzionato molto bene fino a quando ho girato su un certo passo, poi quando ho provato a levare due o tre decimi ho avuto delle difficoltà perché si muoveva molto. È un po’ un peccato perché sia ieri sia stamattina sono riuscito a stare nei primi cinque. Comunque non ci sono molte scuse perché ho avuto un paio di occasioni per fare un bel tempo ma non sono migliorato abbastanza. La decima posizione non è il massimo ma alla fine quello che conta sarà la gara".

Tags:
MotoGP, 2011, MONSTER ENERGY GRAND PRIX DE FRANCE, Nicky Hayden, Valentino Rossi, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›