Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Simoncelli ad un soffio dalla pole

Simoncelli ad un soffio dalla pole

Si conclude positivamente la seconda giornata del Monster Energy Grand Prix de France per Marco Simoncelli con la conquista della casella centrale della prima fila. Solo 13º il compagno di squadra Hiroshi Aoyama.

Altra buona giornata per il pilota del team San Carlo Honda Gresini, Marco Simoncelli, che ha mancato di veramente poco quella che sarebbe potuta essere la sua prima pole position in MotoGP. L’italiano prosegue il momento favorevole continuando a dimostrare di saper fare bene nell’elite della MotoGP.

A Le Mans ha continuato a migliorarsi prova dopo prova arrivando molto vicino a Casey Stoner. Concentrato e determinato, ha creato una perfetta sinergia con il suo gruppo di lavoro e con i tecnici della HRC. Adesso il desiderio di confermare nella gara di domani quanto di positivo fatto in prova è fortissimo e rimane l’obiettivo più importante per il pilota di Cattolica, soprattutto dopo le sfortunate cadute di Jerez ed Estoril.

Poco concreto cronometricamente il pilota giapponese Hiroshi Aoyama che si vede relegato in tredicesima posizione. Nel giro veloce ha migliorato di pochi decimi il tempo fatto segnare ieri nelle prove libere e questo non gli ha consentito di ottenere una posizione migliore sullo schieramento di partenza per la gara di domani.

Marco Simoncelli, San Carlo Honda Gresini:
"Sono andato vicinissimo a fare la mia prima pole. 59 millesimi di distacco sono davvero pochi! Incredibile il ricorso storico per soli 59 millesimi lo scorso anno avevo perso il podio ad Estoril. In ogni caso sono contento e per la gara non sono affatto messo male. Abbiamo migliorato sempre, turno dopo turno e quindi sono fiducioso. In frenata abbiamo fatto dei miglioramenti ma non mi sento ancora sicuro al 100%. Il mio obiettivo per domani è quello di arrivare in fondo alla gara perché voglio terminare e portare a casa dei punti importanti. Non forzerò più di tanto per andare alla ricerca del risultato a tutti i costi, voglio gestire al meglio la gara".

Hiroshi Aoyama, San Carlo Honda Gresini:
"Non sono molto contento del risultato di oggi. Non mi sono migliorato molto rispetto al tempo fatto segnare ieri pomeriggio e per questo motivo ho perso posizioni. Spero domani di recuperare in gara e trovare in mattinata la strada giusta per fare ancora qualche piccolo ritocco al set-up della moto e riuscire così a disputare una gara positiva".

Tags:
MotoGP, 2011, MONSTER ENERGY GRAND PRIX DE FRANCE, Marco Simoncelli, Hiroshi Aoyama, San Carlo Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›