Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Tre pole su quattro per Stoner

Tre pole su quattro per Stoner

I tre piloti Honda terminano la sessione di qualifiche di nuovo fra i primi quattro, con la terza pole di Stoner, seguito da Andrea Dovizioso con lui in prima fila, e da Pedrosa subito dietro.

Dopo le quattro sessioni del venerdì e del sabato, il dominio di Casey Stoner sul circuito Bugatti è parso indiscutibile. L’australiano ha chiuso da leader anche i due turni di oggi, conquistando la sua terza pole position sui quattro round finora corsi. A completare la prima fila ci sarà il suo compagno di Squadra Andrea Dovizioso, 3º con un tempo di 62 millesimi più veloce di quello di Dani Pedrosa, detentore della quarta casella.

Senza apportare troppe modifiche al set-up della sua RC212V, Stoner ha imposto il suo ritmo nella classe regina. Dopo le difficoltà sul circuito di Estoril, il pilota è tornato a dominare come già fece in Qatar e a Jerez, registrando tempi migliori rispetto al resto dei piloti sulla griglia di partenza. Con ben 8 giri sotto l’1:34, l’australiano ha bloccato il cronometro sul definitivo 1:33.153.

Andrea Dovizioso si è accaparrato la terza posizione in prima linea, subito dopo Marco Simoncelli. Il pilota italiano, che già stamattina aveva chiuso col terzo miglior tempo, è riuscito negli ultimi minuti del pomeriggio a balzare nella zona alta della tabella dei tempi.

Solo un posto separa Dovizioso dal compagno Dani Pedrosa, che prenderà il via dalla seconda linea nella gara di domani. Il catalano ha mantenuto un buon ritmo per tutte le sessioni di libere, andando sotto l’1:34 subito dopo Stoner.

Casey Stoner, Repsol Honda:
“Siamo molto contenti della pole: abbiamo lavorato bene andando ad apportare le giuste modifiche ed ottimizzando al massimo la moto. Per quel che riguarda il meteo, per ora le condizioni sono decisamente favorevoli, c’è solo un po' di vento: speriamo non ci siano sorprese domani perchè se sarà come oggi la moto si comporterà sicuramente benissimo. Questa è la terza pole della stagione, ma solo una si è trasformata in vittoria; spero quindi di avere un pizzico di fortuna e lottare per la vittoria domani”.

Andrea Dovizioso, Repsol Honda:
“Sono felice di partire dalla prima fila, perchè anche se era il nostro obiettivo, non ci speravo più di tanto. Ho seguito Simoncelli per 2 tornate e ciò mi è stato d’aiuto, ho seguito la sua scia. Abbiamo fatto piccole modifiche nel pomeriggio e i vantaggi si sono sentiti nel posteriore. Siamo fiduciosi, sento di poter lottare per il podio, anche se domani sarà dura: Casey è molto veloce ma penso di potermela giocare con Simoncelli”.

Dani Pedrosa, Repsol Honda:
“È andata sicuramente meglio di ieri, anche se manca ancora qualcosa. Nel warm up di domani dovremo lavorare ancora sulla moto e, riguardo alla gara, sarà importante fare una buona partenza. La prima chicane è complicata e dobbiamo assolutamente stare attenti a non commettere errori. I primi giri saranno i più importanti, perchè nonostante le gomme fredde ci sarà da essere veloci. Per non parlare di Casey, Simoncelli e Dovizioso, tutti grandi rivali. Daremo il massimo per replicare quanto di buono fatto ad Estoril”.

Tags:
MotoGP, 2011, MONSTER ENERGY GRAND PRIX DE FRANCE, Andrea Dovizioso, Casey Stoner, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›