Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Domenica dal sapore amaro per Simoncelli

Domenica dal sapore amaro per Simoncelli

Dispiacere per il team San Carlo Honda Gresini per quanto accaduto sul circuito di Le Mans durante il quarto appuntamento della stagione MotoGP 2011.

Il Monster Energy Grand Prix de France fa da scenario ad un brutto incidente che lascia l’amaro in bocca al pilota italiano Marco Simoncelli per quanto successo a Dani Pedrosa (Repsol Honda) e per il mancato risultato ampiamente alla sua portata.

L’uomo del team satellite Honda si dichiara in buona fede quando afferma di aver staccato nel solito punto e nell’aver anticipato Pedrosa nell’entrata in curva lasciando al pilota un metro buono di spazio. Nessuna polemica che alimenti ulteriori disappunti è alla base delle sue considerazioni sull’accaduto, ma la decisione della direzione di gara lascia nella testa di Simoncelli il dubbio che il tutto possa essere scaturito da quanto rumoreggiato nei giorni precedenti.

Rimane forte il dispiacere per il secondo posto mancato dopo una grande gara e per il grave infortunio occorso a Pedrosa.

Marco Simoncelli, San Carlo Honda Gresini:
"Sono dispiaciuto per quello che è successo, sia per il risultato mancato sia per l’incidente di Pedrosa. Provo a spiegarvi il mio punto di vista su quanto accaduto: Pedrosa era un po' in difficoltà, ed infatti in soli tre giri lo avevo avvicinato e superato, poi nel rettilineo mi ha risuperato ed io non volevo resistergli intenzionalmente, infatti dalla telemetria si legge che ho staccato nel punto esatto dei giri precedenti mentre credo lui abbia frenato molto prima ed io mi sono trovato all’esterno, all'entrata in curva, davanti a lui. Io non lo volevo chiudere e gli ho lasciato un metro dal cordolo per poter entrare ma ho visto che si è scomposto e malgrado io abbia tentato di raddrizzarmi, mi ha toccato nella gamba e nella ruota dietro, perdendo l’equilibrio e andando per terra. Ripeto, mi dispiace e sulla penalizzazione non voglio fare assolutamente polemica, anche se ritengo che sia conseguenza di tutto il rumore che si è fatto nei giorni precedenti. Avrò modo di rifarmi a Barcellona".

Hiroshi Aoyama, San Carlo Honda Gresini:
"Sono abbastanza soddisfatto perché mi trovavo bene con la moto, c’era un buon feeling, anche se i tempi sul giro erano inferiori alle aspettative della vigilia. Ho portato a casa altri punti importanti in vista Campionato e vado a Barcellona fiducioso".

Tags:
MotoGP, 2011, MONSTER ENERGY GRAND PRIX DE FRANCE, Marco Simoncelli, Hiroshi Aoyama, San Carlo Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›