Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Sport: Terol chiama la sua moto...Marisol

Ogni pilota ha le sue manie e le sue superstizioni, poco ma sicuro. C’è anche chi arriva addirittura a battezzare la propria moto. In un’intervista pubblicata dal quotidiano Sport , il leader del Campionato del Mondo 125, Nico Terol, confessa di rivolgersi alla propria moto chiamandola Marisol: “Mi piace, è un bel nome e quando lo pronuncio mi trasmette felicità”.

Nel guardare indietro alle sue prime 100 gare nel Campionato del Mondo, Terol è legato ad un ricordo speciale: “Naturalmente la prima vittoria, quella ottenuta ad Indianapolis nel 2008 con l’Aprilia del team Jack&Jones. Fu una grande battaglia con Pol Espargaró. Improvvisamente si avverò il sogno che avevo fin da bambino: una sensazione straordinaria”.

Leader indiscusso della classe 125, Terol è felice di poter continuare in questa categoria: “L’anno scorso Marc (Márquez), Pol (Espargaró) e io fummo protagonisti di una stagione molto intensa, con duelli in ogni gara per la conquista finale del titolo. Anche quest’anno ci sono rivali forti e capaci, ma sono convinto che l’essermi fermato un anno in più nella classe cadetta mi dia molte più possibilità di conseguire il mio sogno, ovvero lasciare l’ottavo di litro da campione”.

Tags:
MotoGP, 2011, MONSTER ENERGY GRAND PRIX DE FRANCE

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›