Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Simon e Terol protagonisti ad Aragon

Simon e Terol protagonisti ad Aragon

Sono i due spagnoli targati Aspar i migliori fino a questo momento nel test privato sul circuito Motorland

Mattinata intensa per i piloti presenti sul circuito di Motorland Aragon, dove oggi e domani si prolungherà una due giorni di test Moto2 e 125. 22 i piloti presenti, la maggioranza provenienti dalla classe intermedia mentre per quanto riguarda quella cadetta all'appello rispondono solo i team Bankia Aspar e Blusens by Paris Hilton insieme al giovanissimo Niklas Ajo.

Alle 13.00 il più veloce in pista è Julian Simon. Lo spagnolo del Team Mapfre Aspar, in decisa ripresa nel Campionato del Mondo, non ha avuto bisogno di molto tempo per fermare il cronometro a 1'55.090 (già più rapido della pole 2010 di Andrea Iannone per pochi millesimi), rimanendo l'unico al momento ad aver infranto la barriera dell'1'56.

Alle sue spalle risponde bene il rookie Bradley Smith su Tech3 Racing, dietro solo di un secondo, mentre Javier Fores (Mapfre Aspar), Santi Hernandez (SAG PTT), Ratthapark Wilairot (Thai Honda Singha SAG) sono gli ultimi al di sotto dei due secondi di distacco dal più rapido.

Da sottolineare una forte caduta nelle prime ore del test per il pilota del team Pons Axel Pons. Lo spagnolo ha perso il controllo della moto all'altezza della curva 5 del tracciato. Una curva lenta verso sinistra nella quale il numero 80 non ha riportato conseguenze fisiche: la sua moto, al contrario, conta parecchi danni e il suo rientro in pista oggi è quantomeno in dubbio.

Per la classe 125 miglior tempo per Nico Terol (2'00.699) tallonato dal rivale e connazionale Maverick Viñales ad appena 62 millesimi di distacco.

Per dovere di cronaca sono 31ºC al momento mentre la temperatura dell'asfalto supera i 36ºC. Totale assenza di vento. La prima giornata si chiuderà alle 17,30.

Tags:
Moto2, 2011

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›