Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Morales sostituirà De Rosa nel team G22 Moto2

Morales sostituirà De Rosa nel team G22 Moto2

La squadra gestita dai fratelli Gelete e Pablo Nieto arruola il pilota spagnolo, apparso in buona forma durante il test privato di MotorLand.

Il team Desguaces La Torre G22 ha deciso di offrire il manubrio del suo prototipo Moriwaki allo spagnolo Carmelo Morales per il resto del Campionato del Mondo Moto2 2011. Il pilota catalano farà il suo debutto in occasione del Gran Premi Aperol de Catalunya della prossima settimana.

Pablo Nieto, direttore della scuderia madrilena, ha dichiarato a motogp.com: "Abbiamo avuto una buona impressione di quanto fatto da Carmelo in questi due giorni. È un pilota molto veloce, e la prova sono i numerosi titoli conquistati nelle diverse categorie del Campionato spagnolo".

Nieto ha poi sottolineato l'importanza di poter contare su un pilota spagnolo con gli sponsor della squadra: "Non c'è stato alcun problema con Raffaele, siamo consapevoli di quanto la situazione possa risultare inattesa e proprio per questo cercheremo di aiutarlo in tutti i modi possibili nella ricerca di una nuova squadra".

Morales, 32 anni, si è finora diviso fra la difesa del titolo nazionale Moto2 conquistato l'anno scorso nel CEV Buckler e il ruolo di collaudatore del prototipo MotoGP attualmente sviluppato dal produttore svizzero Suter, in vista del debutto nella categoria regina nel 2012.

L'esperto pilota di Castellar del Vallés (Barcellona) ha vinto il Campionato spagnolo Extreme due volte, imponendosi nello stesso numero di occasioni nel Campionato Europeo Superstock 1000. L'anno scorso prese parte a 3 gare del Campionato del Mondo Moto2. Nel GP di Catalunya sostituì Axel Pons e fu il protagonista di una buona corsa conclusasi però con un brutto incidente sulla linea del traguardo dalla quale uscì fortunatamente illeso. Sostituì, inoltre, il pilota giapponese Kazuki Watanawe del Racing Team Germany nelle ultime due gare Moto2 di Estoril e Valencia.

Tags:
Moto2, 2011

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›