Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Edwards e Crutchlow già concentrati sul prossimo round

Edwards e Crutchlow già concentrati sul prossimo round

La coppia Monster Yamaha Tech 3 è pronta per il Gran Premi Aperol de Catalunya di questo fine settimana, dopo le due settimane di pausa seguite a Le Mans.

Dopo un altro stop di due quindici giorni, il team Monster Yamaha Tech 3 torna in pista per continuare la stagione 2011 con la prima di due gare consecutive.

Lo scorso appuntamento di Le Mans, gara di fondamentale importanza per la squadra francese, non è andato propriamente come previsto: tanta sfortuna e cadute sia per Colin Edwards che per Cal Crutchlow, con il pilota americano capace di chiudere 13º e di raccogliere qualche prezioso punto.

Nelle ultime settimane l'americano ha lavorato con la squadra per migliorare il set-up del telaio e spera ora di vedere i primi risultati sul circuito di Montmeló nel prossimo weekend.

Crutchlow, deluso per non aver reso onore al proprio team nella prova francese, avrà modo di conoscere l’ennesima nuova pista di questo suo anno da esordiente nella classe regina. Il britannico non ha mai nascosto il suo debole per il tracciato catalano e lotterà per un altro posto nella top ten.

Colin Edwards:
"Non vedo l'ora di arrivare a Barcellona e di godere del suo clima piacevole. A Le Mans le temperature erano decisamente più basse. Qui non ho mai ottenuto quello che usualmente si definisce un grande risultato, a parte un 5º o 6º piazzamento nei test. La pista mi piace e non vedo l'ora di provare il nuovo telaio: sembra esserci un buon feeling ma dovremo aspettare il fine settimana per avere un'idea completa”.

Cal Crutchlow:
“Il circuito di Catalogna sarà un'altra nuova pista per me e non vedo l'ora di correre perché il tracciato sembra davvero interessante. Ho fatto bene nel turno di qualifiche di Le Mans ed è stato davvero un peccato abbandonare la gara per la caduta e spero a Montmeló di poter continuare da dove eravamo rimasti, senza commettere errori. Ritengo che questa sia la direzione giusta e come sempre farò del mio meglio”.

Tags:
MotoGP, 2011, GRAN PREMI APEROL DE CATALUNYA, Cal Crutchlow, Colin Edwards, Monster Yamaha Tech 3

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›