Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Weekend catalano carico d'azione

Weekend catalano carico d'azione

Il quinto appuntamento del Campionato del Mondo MotoGP 2011, il Gran Premi Aperol de Catalunya, si terrà durante questo fine settimana e sarà il primo di sei gare in otto weekend.

Il Campionato del Mondo MotoGP 2011 entrerà in un intenso periodo di attività nei mesi di giugno e luglio, con sei gare in otto weekend. Il Gran Premi Aperol de Catalunya dà il via alle danze e si presenta come uno dei round chiave di questa stagione, uno di quelli capaci di segnare in maniera cruciale l'andamento del Campionato.

L’attuale leader della classifica generale e Campione del Mondo Jorge Lorenzo giunge a questo quinto appuntamento con 12 punti di vantaggio sugli avversari. Il maiorchino si è sempre comportato bene qui: nel 2009 fu protagonista di un’emozionante battaglia con Valentino Rossi per la conquista del gradino più alto del podio, mentre lo scorso anno vinse partendo dalla pole. Subito dietro di lui in classifica troviamo Casey Stoner, salito sul podio nelle ultime 4 stagioni in questo tracciato: il pilota Repsol Honda si presenta in Catalogna forte della vittoria di Le Mans, la numero 25 della sua carriera nella classe regina.

Il grosso punto interrogativo che accompagna l’arrivo di questo fine settimana è la presenza del compagno di squadra di Stoner, Dani Pedrosa. Lo spagnolo si è rotto la clavicola destra durante il GP di Francia, sottoponendosi poi ad un intervento chirurgico tre giorni più tardi: iniziato mercoledì scorso il programma di riabilitazione e fisioterapia, la decisione sul suo ritorno è ancora in forte dubbio. Lo spagnolo, che ha vinto in tutte e tre le categorie in Catalogna, non vuole assolutamente perdere punti preziosi ma è allo stesso tempo consapevole dei rischi che potrebbero derivare da un rientro in azione prematuro.

Il terzo pilota Repsol, Andrea Dovizioso, ha conquistato il primo podio del 2011 con il secondo posto di Le Mans ed è a soli tre punti di vantaggio dal connazionale Valentino Rossi. L’uomo Ducati è riuscito finalmente a salire sul podio per la prima volta da quando corre con il team di Borgo Panigale: Valentino può contare ben nove successi sul tracciato catalano, di cui sei nella classe regina.

Nicky Hayden (Ducati Team) e Hiroshi Aoyama (San Carlo Honda Gresini) continuano a pochi punti l’uno dall’altro, mentre il compagno di squadra del giapponese, Marco Simoncelli, è sempre concentrato nella ricerca del primo podio in classe regina. L’italiano, al centro delle polemiche seguite alla caduta di Pedrosa di Le Mans, ha chiuso il GP francese in quinta posizione, nonostante il Ride Through, ed ha già vinto in Catalogna in 250.

La coppia Monster Yamaha Tech 3, Colin Edwards e Cal Crutchlow, è sulla linea dei 21 punti con Héctor Barberá (Mapfre Aspar Team): per l’esordiente inglese questo sarà l’ennesimo debutto su una pista a lui ancora sconosciuta. Ben Spies proverà a piazzarsi in top 5 per la prima volta in questa stagione, dopo il 6º posto nell'esordio catalano del 2010.

Karel Abraham (Cardion AB Motoracing) continua il suo percorso nella classe regina, chiuse 4º in Moto2 lo scorso anno qui, mentre Toni Elias (LCR Honda) e la coppia Pramac Racing, Loris Capirossi e Randy De Puniet, saranno tutti alla ricerca di risultati positivi. L’uomo di Rizla Suzuki, Álvaro Bautista, prenderà parte a quella che sarà la sua terza gara della stagione, concentrato sul lavoro di recupero della piena forma dopo la frattura del femore sinistro in Qatar.

Il Gran Premi Aperol de Catalunya 2011 segnerà il 20° anno consecutivo di gare motociclistiche sul Circuit de Catalunya da quando è stato incluso per la prima volta nel Campionato del Mondo nel 1992.

Tags:
MotoGP, 2011, GRAN PREMI APEROL DE CATALUNYA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›