Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner domina in Catalogna, Dovizioso firma il terzo miglior crono

Stoner domina in Catalogna, Dovizioso firma il terzo miglior crono

L’australiano si impone nelle prime due sessioni di libere accompagnate da condizioni meteo in continua evoluzione. Buona la prova di Andrea Dovizioso.

I piloti Repsol Honda si sono entrambi piazzati nelle zone alte della tabella dei tempi dopo il primo giorno di prove libere del Gran Premi Aperol de Catalunya, nonostante le pessime condizioni atmosferiche. Casey Stoner è stato il pilota più rapido sul tracciato, mentre Andrea Dovizioso ha fatto segnare il terzo tempo più veloce della combinata della giornata.

Il team Repsol Honda, che prenderà parte al quinto round del Campionato del Mondo senza Dani Pedrosa, ha collezionato oggi due buone sessioni in vista del turno di qualifiche di domani.

Cielo sereno al mattino ma leggera pioggia nel pomeriggio che però non ha impedito a Casey Stoner ed Andrea Dovizioso di mantenere un buon ritmo ed un buon feeling con le moto. L’australiano è stato l’unico capace di girare sotto l’1:43 fermando il cronometro sull’1:42.940 a 15 minuti dal termine della sessione.

Casey Stoner, Repsol Honda
“Siamo abbastanza soddisfatti della giornata, anche se è stata in parte rovinata dal continuo cambiamento delle condizioni atmosferiche. Tuttavia, si è creato un buon feeling con la moto e tutto è parso andare per il meglio. Vorremmo però crescere con il grip posteriore e curare l’uscita dalle curve, e non sarebbe male anche una maggiore stabilità in frenata, ma a parte questo la moto si è comportata alla grande e speriamo possa essere ancora più veloce domani, magari con condizioni migliori. Fisicamente mi sento bene, sono solo leggermente infastidito dai residui dell’influenza, ma nulla mi potrà impedire di concentrarmi al massimo per domani”.

Andrea Dovizioso, Repsol Honda
“Questo pomeriggio abbiamo cominciato la sessione in condizioni da bagnato ma la pista si è asciugata poco dopo, cosa che ci ha portato al consumo rapido delle gomme. Tutto sommato è stata una buona giornata ed abbiamo avuto la possibilità di provare entrambi gli pneumatici morbidi e duri, per arrivare meglio preparati a domani viste le condizioni meteo altamente variabili. Sono soddisfatto del feeling con la moto. Siamo a solo 6 decimi da Casey, e sono convinto che domani avremo modo di migliorare”.

Tags:
MotoGP, 2011, GRAN PREMI APEROL DE CATALUNYA, Casey Stoner, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›