Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Casey Stoner guida la classe regina nelle FP1

Casey Stoner guida la classe regina nelle FP1

Prima sessione di libere del venerdì mattina del Gran Premi Aperol de Catalunya con Casey Stoner (Repsol Honda) a condurre il gruppo. Alle sue spalle l’italiano del team San Carlo Honda Gresini, Marco Simoncelli, e il pilota casalingo Jorge Lorenzo (Yamaha Factory Racing).

Turno di libere mattutino del venerdì rovinato purtroppo dalla caduta della prima pioggia: 18ºC e grosse nuvole grigie che attraversano il cielo non consentono ai piloti della classe regina di girare liberamente, condizionando così i tempi di questa prima parte della giornata.

Nonostante il fattore meteo, l’australiano di Repsol Honda, Casey Stoner, riesce a girare con un crono migliore dei suoi avversari, facendo segnare un 1:43.918, sebbene la condizione fisica non ottimale dovuta ad una piccola influenza che lo ha colpito durante la pausa fra gli ultimi due appuntamenti della stagione. Unico a rimanere sotto la linea dell’1:44.

Marco Simoncelli (San Carlo Honda Gresini) chiude secondo a soli 0.486s dal leader (1:44.404), e va a completare il gruppo di testa con l’attuale Campione del Mondo Jorge Lorenzo (Yamaha Factory Racing), in terza piazza con un crono di 1:44.643 (+0.725s).

Il compagno di squadra di Lorenzo, Ben Spies, termina 4º con un gap dalla vetta di 0.728s (1:44.646), mentre l’altro pilota Repsol Honda, Andrea Dovizioso, giunto a Montmeló con la voglia di conquistare il primo podio catalano della sua carriera MotoGP, chiude la top5 con un 1:44.730 (+0.812s).

Inseguono i due piloti di Monster Yamaha Tech 3: Colin Edwards ferma il cronometro sull’1:44.768 (+0.850s), mentre l’esordiente inglese Cal Crutchlow arriva 7º con un tempo di 1:44.797 (+0.879s).

È poi la volta della coppia Ducati, con Nicky Hayden ad occupare l’ottava posizione della classifica (1:44.799) e il pilota italiano Valentino Rossi solo 9º a poco meno di un secondo dalla testa (1:44.844).

Fuori dalla top ten troviamo Hiroshi Aoyama (San Carlo Honda Gresini), che supera la barriera dell’1:45 fermando il cronometro sull’1:45.332, Randy De Puniet (Pramac Racing), 11º con 1:45.821, Loris Capirossi (Pramac Racing), 12º con 1:46.136, Toni Elias (LCR Honda), 13º con 1:46.714, Álvaro Bautista (Rizla Suzuki), 14º con 1:46.860, Karel Abraham (Cardion AB Motoracing), 15º con 1:47.587, ed Hector Barbera (Mapfre Aspar Team) a chiudere con 1:47.832.

Tags:
MotoGP, 2011, GRAN PREMI APEROL DE CATALUNYA, FP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›