Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Fra alti e bassi il weekend di Simoncelli

Fra alti e bassi il weekend di Simoncelli

Dopo la pole position di ieri forse ci si aspettava il podio, ma il sesto posto di Marco Simoncelli è comunque da considerare positivo per il completamento di un buon fine settimana spagnolo.

Purtroppo, una partenza difficile e le condizioni metereologiche non certo favorevoli, non hanno consentito al pilota italiano di girare con i tempi delle prove che gli avrebbero sicuramente consentito di recuperare il terreno perso in avvio di gara.

Simoncelli è comunque soddisfatto perché dopo le molte parole spese nei giorni precedenti il Gran Premi Aperol de Catalunya, lascia Barcellona rasserenato e con la convinzione di essere sulla strada giusta.

Brutto errore invece per Hiroshi Aoyama che ha coinvolto nella caduta anche l’incolpevole Randy De Puniet. Gran Premio da dimenticare per il giapponese e primo zero in questo campionato.

Marco Simoncelli, San Carlo Honda Gresini
“In partenza non so se ho tenuto troppo la frizione o se mi è slittata la moto, fatto sta che diversi piloti ne hanno approfittato e mi hanno superato. Questo è l’aspetto negativo della gara di oggi perché dopo non sono più riuscito ad avere il ritmo mostrato nelle prove ed ero abbastanza in difficoltà. Ho notato che un po’ tutti giravano più piano che nelle prove. Il problema è stato il ritardo di oltre un secondo rispetto ai piloti che erano davanti a me: ho recuperato fino ad arrivare a tre decimi da Valentino ma poi, a pochi giri dal termine, ‘ho preso un rischio’ in un punto della pista che era leggermente bagnato ed allora ho deciso di tirare i remi in barca e portare almeno a termine la gara. Nel complesso valuto comunque il fine settimana positivamente anche se dopo la pole un sesto posto lascia un po’ l’amaro in bocca, però se penso allo stato d’animo con il quale sono arrivato a Barcellona c’è da essere soddisfatti. Il primo dei tre obiettivi di ieri, ovvero arrivare alla fine, lo abbiamo raggiunto mentre per gli altri due, podio e vittoria, ci proveremo nei prossimi Gran Premi”.

Hiroshi Aoyama, San Carlo Honda Gresini
“Non è stato un buon fine settimana per noi ed oggi ho fatto anche un errore. Sono caduto con De Puniet ma è stato completamente un mio errore. Non so che dire, desidero soltanto andare a Silverstone per cercare di dimenticare questo Gran Premio”.

Comunicato Stampa San Carlo Honda Gresini.

Tags:
MotoGP, 2011, GRAN PREMI APEROL DE CATALUNYA, Marco Simoncelli, Hiroshi Aoyama, San Carlo Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›