Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Terol è l'uomo da battere a Silverstone

Terol è l'uomo da battere a Silverstone

La classe cadetta si appresta ad affrontare la nuova sfida del Campionato del Mondo, l'AirAsia British Grand Prix, guidata dal leader della classifica generale Nicolas Terol.

Dopo la vittoria di Montmeló, Nicolas Terol aumenta il proprio vantaggio nella classifica generale a 48 punti, mettendo ben in chiaro al resto della categoria la sua voglia di continuare a far bene.

Il trionfo di Montmeló ha segnato il suo 14º podio consecutivo. Se si ripeterà nel fine settimana di Silverstone, farà registrare un nuovo record assoluto per il numero più alto di podi successivi nella classe 125. Nella passata stagione, il pilota di Bankia Aspar si è visto rubare la conclusione in top3 dall'inglese Bradley Smith.

Alle spalle di Terol troviamo Sandro Cortese (Intact Racing Team Germany), che nel 2010 a Silverstone ottenne la sua peggiore qualificazione dell'anno con l'11º posto. Jonas Folger (Red Bull Ajo Motorsport), solo quattro punti dietro di lui in classifica, ha messo piede sul podio 2 volte nel Campionato 2011.

Il giovane talento del team Blusens by Paris Hilton Racing, Maverick Viñales (tre punti dietro Folger), è diventato il terzo pilota più giovane a concludere due volte consecutive fra i primi 3, dopo il risultato finale di Catalogna. Johann Zarco (Avant-AirAsia-Ajo), due punti dietro Viñales, si è dimostrato un buon concorrente salendo già due volte sul podio, nonostante la penalità per manovra illegale che lo ha privato della vittoria nel GP di Montmeló.

John McPhee del team Racing Steps Foundation KRP correrà come wildcard in sella alla sua Aprilia durante il fine settimana inglese, mentre il giovane norvegese Sturla Fagerhaug sostituirà di nuovo l'infortunato Sarath Kumar correndo per il team WTR-Ten10 Racing.

Tags:
125cc, 2011, AIRASIA BRITISH GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›