Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

I numeri dell’AirAsia British Grand Prix

I numeri dell’AirAsia British Grand Prix

I fatti e le statistiche più interessanti in vista dell’AirAsia British Grand Prix.

1979 – Il numero totale di punti accumulati da Jorge Lorenzo lungo tutti i Gran Premi corsi. Una sua vittoria nel GP di Gran Bretagna e diventerebbe il decimo pilota nella 63 anni di storia del Campionato del Mondo a superare il traguardo dei 2000 punti.

100 – Per Andrea Iannone, quella di Silverstone potrebbe essere la partenza numero 100. Iannone ha fatto il suo debutto in un Gran Premio, in occasione della gara di apertura della stagione 125 del 2005 a Jerez. Ha partecipato a 77 GP in 125 prima di salire nella classe intermedia lo scorso anno.

25 – Oltre alla sequenza di risultati positivi inaugurata nel 2009 con il GP di Malesia, Lorenzo ha mostrato uno straordinario ritmo finendo fra i primi 4 nelle ultime 25 gare. Dall'inizio del Campionato del Mondo nel 1949, solo Valentino Rossi ha fatto registrare una serie più lunga, con 28 top4 nella classe regina.

20 – Pol Espargaro festeggerà il suo 20° compleanno nel primo giorno di prove libere dell'AirAsia British Grand Prix.

6 anni – Nel giorno della gara a Silverstone saranno passati esattamente sei anni dal GP di Catalogna del 2005 in cui Dani Pedrosa vinse in 250 seguito da Casey Stoner e Andrea Dovizioso. Quello fu il primo podio 250 formato totalmente da adolescenti.

5 – Nico Terol ha concluso le prime 5 gare di questo 2011 sempre fra la prima o la seconda posizione. Questo non accadeva dal 1996 quando Haruchika Aoki aprì la stagione con cinque podi consecutivi in 125.

5 – Con la vittoria del GP catalano, Stefan Bradl ha eguagliato il record di Toni Elias del 2003 conquistando 5 pole position consecutive nella classe intermedia. Se Bradl si ripeterà a Silverstone, si avvicinerà alla sequenza di 7 pole successive messe a segno da Max Biaggi nel 1995.

4 – La vittoria di Montmelo era la numero 4 della carriera in Moto2 di Stefan Bradl, ovvero una meno di quelle ottenute da suo padre Helmut Bradl nel 1991 in 250, quando chiuse la stagione secondo assoluto.

3 – Con Dani Pedrosa vincitore ad Estoril e Casey Stoner trionfatore di Le Mans e Catalogna, Honda ha fatto sue tre gare MotoGP consecutive MotoGP per la prima volta nell'era 800.

3 – Solo tre piloti sono andati ai punti in ognuna delle cinque gare Moto2 di quest'anno: Stefan Bradl, Simone Corsi e Alex De Angelis.

1 – Ian McConnachie (Krauser) è stoto l'unico pilota inglese capace di vincere a Silverstone, tagliando primo la linea del traguardo della gara 80 nel 1986.

Tags:
MotoGP, 2011, AIRASIA BRITISH GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›