Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Comincia bene il weekend Honda

Comincia bene il weekend Honda

Prende oggi il via l'AirAsia British Grand Prix sul rinnovato circuito di Silverstone, ed è subito Repsol Honda a dominare la prima giornata di libere.

Le FP1 si sono svolte con condizioni favorevoli che hanno concesso a tutti i piloti di capire meglio le nuove caratteristiche della pista.

Casey Stoner ha dominato gli avversari ed ha concluso la sessione mattutina in cima alla tabella dei tempi, staccato di 7 decimi. L'australiano ha fatto registrare il giro più veloce in entrambe le sessioni con un miglior tempo, durante le FP1, di 2:03.308, a soli 2 decimi dal record sul circuito detenuto da Jorge Lorenzo (2:03.526 nel 2010), e a 4 dal giro più veloce fatto segnare sempre dal pilota maiorchino (2:03.308 sempre nel 2010).

Andrea Dovizioso, 5º miglior crono di oggi per lui, ha dimostrato di trovarsi molto più a suo agio su pista asciutta rispetto alla situazione ‘mista’ della sessione pomeridiana.

Casey Stoner, Repsol Honda
“Sono soddisfatto della giornata. La pista presentava tutti i tipi di condizioni possibili, ma la moto ha sempre risposto bene. Abbiamo usato entrambi i prototipi oggi, e quello da bagnato si è comportato egregiamente, anche se, viste la probabilità di pioggia molto alta, ci sarà ancora da lavorare su alcuni aspetti della moto. La pista non è niente male, ma alcune delle zone più vecchie accumulano acqua e ciò può risultare un problema per le gomme. Oggi in particolare, gli pneumatici da bagnato Bridgestone si sono però rivelati ottimi e molto resistenti quindi non dovremmo avere troppi problemi”.

Andrea Dovizioso, Repsol Honda
“Questo pomeriggio le condizioni della pista non erano per niente buone, soprattutto nelle aree dove l'asfalto è differente e il drenaggio avviene in una maniera diversa. Per esempio, le curve numero 1 e numero 4 drenano molto bene, mentre le curve numero 2 e numero 3 assolutamente no. Ci ho messo un po' prima di trovare il giusto feeling e abbiamo avuto qualche problema con il controllo di trazione. Abbiamo lavorato con entrambi i set-up e sono convinto che già da domani si potrà vedere qualche miglioramento. Sarà importante girare ancora su pista asciutta, anche se non possiamo trascurare le condizioni avverse, vista l'imprevedibilità del tempo".

Tags:
MotoGP, 2011, AIRASIA BRITISH GRAND PRIX, Casey Stoner, Andrea Dovizioso, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›